25/04/2019nuvoloso

26/04/2019temporale e schiarite

27/04/2019foschia

25 aprile 2019

Altri sport

Karate / Cardin out ai Mondiali di Madrid

La campionessa azzurra di Ponte di Piave esce ai quarti di finale dopo un percorso fino a quel momento senza errori

Altri sport

Sara Cardin

PONTE DI PIAVE - Sara Cardin uscita ai quarti di finale dei mondiali di Karate in corso di svolgimento a Madrid.

Al WiZink Center di Madrid sul tatami1400 atleti in rappresentanza di 139 nazioni e visto che in questa edizione la posta in palio era molto alta, in quanto punteggi per le Olimpiadi valevano doppio, tutti gli atleti hanno dato il massimo e ne hanno fatto le spese molti big sia nella competizione maschile che in quella femminile.

Nella quarta pool della categoria dei – 55 kg. due le papabili al superamento del turno, la ukraina Anzhelika Terliuga e l'azzurra Sara Cardin. La numero uno del ranking mondiale è stata estromessa già nel primo incontro dalla bulgara Irina Guronova e quindi tutto sembrava essersi nel binario giusto per il proseguo della nostra atleta. Infatti per Sara Cardin il primo incontro è sembrato una normalità , una routine per la trevigiana, che esce dal tatami dopo aver superato per 5 a 0 la egiziana Attia Yassmin 11° nel ranking mondiale, poi scende sul tatami per il secondo incontro e vince per 4 a 0 con la cinese di Hong Kong Ma Man Sum poi incontra nel terzo la turca Yakan Tuba quinta al mondo e la supera in scioltezza per 4 a 0 .

Poi sul tatami deve affrontare la polacca polacca Dorota Banaszczyk 28° nel ranking mondiale e pur gestendo l’incontro alla sua maniera, verso la metà dell’incontro ha preso prende un Yuko, non riesce a recuperare e perde per 1 a 0 . Quindi per riuscire a salire sul terzo gradino del podio viene ripescata ed incontra la vincente tra la domenicana Terrero , e la bulgara Goranova ed in caso di vittoria la giapponese Yamada Sara.

La finale per l’aggiudicazione del titolo mondiale della categoria 55kg. si terrà sabato alle 13 tra la tedesca Jana Bitsch settima nel ranking mondiale, e la polacca Dorota Banaszczyk. Ko nei recuperi contro la bulgara Ivet Goranova.
 

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

Igor Cassina oggi (foto di Gabriele Tome)
Igor Cassina oggi (foto di Gabriele Tome)

Altri sport

L’ex ginnasta, oro ad Atene 2004 nella sbarra, sarà al via del classico appuntamento che il 25 aprile si snoderà sui sentieri tra Cornuda e Asolo

Due Rocche, al via anche Igor Cassina

CORNUDA - “Guardatelo bene. Ha un aspetto umano, ma è un punto esclamativo pervaso d’energia, venuto dallo spazio. Si chiama Igor Cassina, signori. Si chiama Igor Cassina. E non ce n’è per nessuno”.

Altri sport

La gara di stasera, ultima della stagione regolare, si è conclusa 3-2 per gli ospiti

Came ko in casa contro Napoli

CASIER - Came sconfitta nell’ultima giornata di campionato contro il Napoli; il risultato non cambia la classifica dei biancoblu che, complice la contestuale sconfitta del Maritime concludono la regular season al settimo posto e al primo turno dei Playoff Scudetto troveranno il Pesaro di mister...

Altri sport

Inizia il conto alla rovescia per l’atteso appuntamento del 25 aprile. Francesca Canepa e Silvia Rampazzo saranno le stelle di un cast di atleti di altissimo livello, che comprende anche gli azzurri Zanchi, Geronazzo, Pintarelli e Bianchi

Due Rocche verso i 4.000 iscritti

CORNUDA - Duerocche, inizia il conto alla rovescia. Ad una settimana esatta dal 25 aprile, la grande classica dedicata a corsa e nordic walking in ambiente naturale è avviata a raggiungere i 4000 iscritti.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×