19/08/2018sereno

20/08/2018sereno con veli

21/08/2018quasi sereno

19 agosto 2018

Nord-Est

Insegnante si offre come "modello" per il corso di parrucchiera, ma molesta una studentessa

commenti |

TRIESTE - A scuola, dopo essersi offerto come 'modello' per il corso di parrucchiera, dapprima ha fatto apprezzamenti sull'aspetto fisico della studentessa appena diciottenne, poi sono cominciati commenti pesanti a sfondo sessuale e infine i palpeggiamenti nelle parti intime.

 

Per questa ragione un insegnante di scuola secondaria di primo grado, di 60 anni, è stato arrestato con l'accusa di violenza sessuale aggravata, dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Trieste che hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip, che ha accolto una richiesta della Procura.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×