18 novembre 2019

Cronaca

Infuria il maltempo al Nord, il bilancio è di un morto, due dispersi e 130 persone evacuate

commenti |

commenti |

Un taxista è morto la scorsa notte in Piemonte a causa del maltempo. Il corpo dell'uomo è stato trovato questa mattina nei pressi di Arquata Scrivia. Lo si apprende da fonti dei soccorritori. Il taxista era partito nella serata di ieri da Genova per portare un cliente a Serravalle. Quest’ultimo era stato ritrovato nella notte aggrappato a un albero.

 

Altre due persone risultano disperse nell’alto Monferrato, in provincia di Alessandria. Si tratta di due uomini di 61 e 84 anni, uno dei quali a quando si apprende sarebbe uscito a bordo di un mezzo agricolo. Le ricerche proseguono. Intanto in tutta la provincia sono 130 gli evacuati.

 

Situazione critica anche sulle strade: sull’autostrada A21 è chiuso lo svincolo in direzione Milano A7 per allagamenti mentre varie strade risultano chiuse per frane. Disagi anche nel Verbano dove sono isolate per una frana Crodo, Formazza e Premia. Sta esondando il lago di Antrona.

 

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×