22/09/2017quasi sereno

23/09/2017parz nuvoloso

24/09/2017rovesci e schiarite

22 settembre 2017

Mogliano

Inceneritori? No grazie

Votata in consiglio a Mogliano una mozione ad hoc. Bortolato: «Lo spirito di unione ci ha permesso di bloccare l’inceneritore a Bonisiolo»

commenti |

MOGLIANO - In Consiglio Comunale è stata presentata e discussa la Mozione “ Si ad un piano nazionale che avvii gli inceneritori esistenti ad una graduale dimissione totale, escludendo nuovi impianti e discariche “.

 

La Mozione è stata approvata all’unanimità. “ La mozione è stata scritta a più mani – ricorda Davide Bortolato (nella foto) Presidente Commissione Speciale Rifiuti-No Inceneritori – dalla Commissione Rifiuti e dall’Assessore all’Ambiente Oscar Mancini. Si chiede al Consiglio Regionale del Veneto di bloccare ogni previsione di nuovi impianti di incenerimento o di riaccensione di impianti esistenti. “,

 

“ Il Consiglio Regionale infatti – aggiunge Bortolato – sta discutendo il nuovo Piano regionale dei rifiuti urbani e speciali. Il Piano è stato oggetto di una serie di osservazioni prodotte dal Comune di Mogliano, capofila di 5 comuni uniti nella lotta agli impianti previsti a Bonisiolo e Silea.:”.

 

“ La Mozione approvata chiede al Governo Renzi di riformulare l’art. 35  dello Sblocca Italia affinchè siano incentivati gli impianti di recupero di materia e non gli inceneritori e che venga fermato il turismo dei rifiuti che oggi possono tranquillamente uscire dai confini della Regione,”.

 

“ Lo spirito di unione – termina Bortolato – che ci ha permesso di bloccare l’inceneritore previsto a Bonisiolo di Mogliano è rimasto inalterato e si sta allargando verso una lotta agli inceneritori a livello regionale e nazionale. Ringrazio i componenti della Commissione e l’Assessore Mancini.”.

 

Gianfranco Vergani

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

immagine della news

14/04/2016

«I cartelli dove sono?»

L'ex assessore Bortolato si scaglia contro la Giunta per la mancanza di cartelli che obbligherebbero i camion a utilizzare la tangenziale per non transitare in centro

immagine della news

08/02/2016

«A quando il Pat di Mogliano?»

L'ex assessore Bortolato stigmatizza l'operato dell'Amministrazione comunale: «Siamo due anni che attendiamo la conferenza di servizi»

immagine della news

17/05/2015

Inquinamento, che fare?

Si è riunita a Mogliano la Commissione Rifiuti: obiettivo è la riduzione delle emissioni di CO2 di almeno il 20%

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

L'Italia vuole dare il visto umanitario ai profughi per potersi muovere in Europa. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.920

Anno XXXVI n° 16 / 14 settembre 2017

NO. AL CANSIGLIO PRIVATO

Ecologisti in sciopero della fame contro le delibere regionali. La vendita dell’ex hotel San Marco, a loro giudizio, potrebbe de-statalizzare l’altopiano e la foresta. Un pericolo, per il territorio. E per la gente

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×