19 novembre 2019

Valdobbiadene Pieve di Soligo

"Ho trovato dei vermi nell'antipasto": è polemica sulla recensione lasciata su TripAdvisor

Ascom Vittorio Veneto contro TripAdvisor

Claudia Borsoi | commenti |

Claudia Borsoi | commenti |

Un'immagine di repertorio di Cison di Valmarino

 

CISON DI VALMARINO - Ascom Vittorio Veneto contro TripAdvisor. Nuova battaglia per l’associazione di categoria tesa a tutelare i ristoratori destinatari di commenti diffamatori pubblicati sul portale dei viaggiatori. L’ultima recensione, in ordine di tempo, ha questo tenore: “Ho trovato dei vermi nell’antipasto, almeno le scuse sarebbero state gradite”. Parole che hanno scioccato il ristoratore che domenica scorsa avrebbe avuto come cliente l’autore di quella recensione.

 

«Domenica – racconta il ristoratore – nessun cliente ha fatto osservazioni o critiche ai piatti serviti. Credo che se uno si trova dei vermi sul piatto, come minimo si arrabbia subito. Non vorrei che quel commento si riferisse ad altro locale e che nella fretta abbia invece recensito il mio». Fatto sta che il ristoratore ha chiesto a TripAdvisor l’eliminazione di quel commento diffamatorio, ricevendo però dal portale un no. “Abbiamo completato la nostra indagine – si legge nell’email di risposta firmata da TripAdvisor - e la recensione rispetta le nostre linee guida. Non essere d’accordo con il contenuto di una recensione non è sufficiente per giustificarne la sua rimozione. Lasceremo la recensione pubblicata sul sito”.

 

Il ristoratore ha replicato al viaggiatore. “Solitamente non rispondiamo mai alle critiche perché ogni persona ha diritto di esprimere il suo parere, sia positivo sia negativo, ma non tolleriamo sia messa in discussione la nostra professionalità sull’igiene alimentare”. E poi diretto al commentatore ha aggiunto: “Se avesse un briciolo di coraggio ci direbbe il suo nome e cognome, così potremmo capire dove ha trovato i vermi vivi, visto che è impossibile ci siano nei nostri antipasti. Pertanto la invitiamo e diffidiamo a rimuovere tale recensione gravemente diffamatoria in quanto non veritiera”.

 

«Questi commenti sono diffamatori – denuncia Antonella Secchi direttrice di Ascom Vittorio Veneto -, ma abbiamo le mani legate: anche scrivendo a TripAdvisor è impossibile una rimozione. Invito i ristoratori che fossero oggetto di simili commenti diffamatori a replicare immediatamente chiedendo al soggetto la rimozione del testo».

 



Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×