19/10/2017tempo nebbioso

20/10/2017tempo nebbioso

21/10/2017variabile

19 ottobre 2017

Altri sport

Gymnasium protagonista a Faenza

La squadra della piscina di Motta agli Italiani Uisp di nuoto sincronizzato di Faenza con risultati inaspettati

Altri sport

Gymnasium Motta

MOTTA DI LIVENZA - Rappresentativa Gymnasium a Faenza, dove nel fine settimana si sono svolti i campionati italiani Uisp di nuoto sincronizzato. 830 le atlete partecipanti provenienti da tutte le regioni d’Italia.

La piscina di Motta di Livenza ha portato una rappresentativa della categoria esordienti A con risultati inaspettati.

Nell’esercizio solo l’atleta Anita Zanchetta ha ottenuto il sesto posto su 19 esercizi in gara, nell’esercizio duo composto da Giorgia dall’Acqua e Anita Zanchetta il piazzamento è stato al quinto posto su 20 esercizi in gara.

La grande sorpresa è stato l’esercizio a squadra composto da: Maja Bochenska, Giorgia Dall’Acqua, Diana Florici, Ginevra Lunardelli, Zoe Pascon, Giada Vendruscolo, Anita Zanchetta, questo esercizio nonostante alcuni errori di esecuzione si è piazzato quinto su 24 esercizi.

Il commento del direttore tecnico Michele Daniel e dell’allenatrice Alice Masier che hanno accompagnato le atlete in trasferta: “Anche con alcuni errori di esecuzione siamo riusciti a portare a casa un risultato di squadra tra i primi 5 in Italia, questo la dice lunga sul valore tecnico, non individuale ma di squadra, di allenatrici e ragazze della vasca di Motta.

Questo valore non si deve disperdere, è intenzione della Società potenziare e supportare ulteriormente questo capitale tecnico per la prossima stagione.”

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

da sinistra: Francesco Greselin, Mattia Zanon e il preparatore atletico Fabrizio Capellini
da sinistra: Francesco Greselin, Mattia Zanon e il preparatore atletico Fabrizio Capellini

Altri sport

Tre i podi conquistati dal gruppo sportivo trevigiano nel Trofeo Grande Guerra

Scherma Conegliano protagonista a Montebelluna

CONEGLIANO - Tre medaglie per Conegliano nel trofeo “La scherma nei luoghi della Grande Guerra del Veneto”.

La partenza del campionato veneto
La partenza del campionato veneto

Altri sport

I due trevigiani dell’Atletica Dolomiti hanno vinto a Enego i titoli regionali assoluti. L’Atletica Valdobbiadene prima tra le società

Corsa in montagna / Campionato veneto a Zanette e De Nardi

ENEGO (VICENZA) - Un’accoppiata trevigiana, ma targata Atletica Dolomiti Belluno, nel campionato regionale di corsa in montagna, andato in scena in mattinata su strade e sentieri di Enego (Vicenza), con la partecipazione di 22 società.

 

le atlete di Montebelluna giovedì in ospedale a Padova
le atlete di Montebelluna giovedì in ospedale a Padova

Altri sport

A regalare caramelle, colori, le magliette e il libro della società Beatrice Callegari, olimpionica a Rio 2016, ed Enrica Piccoli, bronzo agli Europei Juniores di Belgrado 2017

Le campionesse di nuoto sincronizzato regalano sorrisi ai bambini malati

MONTEBELLUNA - Sorpresa giovedì pomeriggio nel reparto di oncoematologia pediatrica di Padova. Le sincronette del Montebelluna Nuoto hanno portato il loro saluto ai bambini ricoverati.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.922

Anno XXXVI n° 18 / 19 ottobre 2017

CAPORETTO

Caporetto: la disfatta che viene dal passato. Immagini di guerra. Di attacchi (subdoli) e di resa. Caporetto è il simbolo della disfatta per antonomasia. E un secolo non basta per dimenticare

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×