18/11/2017quasi sereno

19/11/2017foschia

20/11/2017sereno

18 novembre 2017

Nord-Est

Guida iniettandosi eroina, fermato dai vigili

commenti |

PADOVA - Il conducente di un furgone, residente nel veneziano, è stato fermato a Padova dalla polizia locale perché sorpreso a iniettarsi una dose di eroina nel braccio mentre si trovava al volante del suo mezzo, in zona Stanga.

 

A notarlo è stato un agente della municipale in borghese.

 

Dopo aver fermato il furgone, la polizia locale ha trovato all'interno dell'abitacolo numerose siringhe, alcune già usate e altre piene di un liquido scuro, risultato poi essere eroina. L'autista, accompagnato in ospedale, è stato sottoposto agli esami del sangue.

 

E' stato poi portato al comando della polizia locale dove gli è stata ritirata la patente, in attesa della contestazione di guida sotto effetto di stupefacenti possibile solo dopo l'arrivo dei risultati degli esami tossicologici.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.925

Anno XXXVI n° 20 / 16 novembre 2017

VIGNETI E FITOFARMACI

“I pesticidi ci stanno uccidendo”. A Cappella Maggiore, due morti e sei malati di tumore in una strada: tra i vigneti e i campi, la malattia dilaga. E i cittadini denunciano

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×