14 dicembre 2019

Montebelluna

E' guerra delle sedie tra i candidati

Il candidato Bruno Comazzetto scrive al segretario comunale chiedendo lumi sul fatto che le sedie del comune verrebbero usate dal sindaco uscente per le sue serate di propaganda elettorale.

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

immagine dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

E' guerra delle sedie tra i candidati

CORNUDA Bruno Comazzetto, candidato sindaco per la lista “Amiamo Cornuda” scrive al segretario comunale per chiedere conto di una singolare circostanza che alcuni cittadini gli hanno segnalato: “I componenti della lista Fare per Cornuda, con candidato sindaco Claudio Sartor, fanno trasportare, in orario di servizio, da un operaio del comune, con mezzo comunale, le sedie del comune da una parte all’altra del paese secondo gli appuntamenti serali programmati dalla lista”.

Per questa ragione Comazzetto ha quindi dapprima informato il responsabile dell’ufficio elettorale del comune di Cornuda di questa circostanza segnalata da più parti ed ha formalmente chiesto al segretario della Municipalità: “Copia protocollata della richiesta di poter utilizzare le sedie del comune; copia dell’autorizzazione al dipendente comunale a trasportare le sedie in giro per il paese; copia dell’autorizzazione del mezzo comunale per svolgere tale lavoro e copia dell’eventuale disposizione di legge che permetta tale servizio in campagna elettorale”.

Tutto ciò accade a pochi giorni dalla segnalazione di altri fatti singolari, da parte della lista Amiamo Cornuda, che in materia di propaganda elettorale dichiara: “Le regole valgono per tutti! Si vedono, su negozi, luoghi privati e luoghi pubblici, manifesti e dépliant, con le foto dei candidati della lista Fare per Cornuda - Claudio Sartor sindaco. Vorremmo che le regole fossero valide per tutti i contendenti”. La norma in materia (legge 4 aprile 1956, n. 212) recita, infatti: “L’affissione di stampati, giornali murali o altri e di manifesti di propaganda, da parte di partiti o gruppi politici che partecipano alla competizione elettorale è effettuata esclusivamente negli appositi spazi a ciò destinati da ogni Comune”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×