24/05/2019parz nuvoloso

25/05/2019variabile

26/05/2019variabile

24 maggio 2019

Vittorio Veneto

Grande festa per i 40 anni di Iroso, l'ultimo mulo alpino

A Cappella Maggiore anche il governatore Luca Zaia per il compleanno del mulo

commenti |

CAPPELLA MAGGIORE  - Come un alpino, 'uno di noi', come lo hanno chiamato oggi nel trevigiano, è stato festeggiato per i suoi 40 anni 'Iroso', l'ultimo mulo in vita che ha prestato servizio nell'Esercito Italiano nel corpo degli Alpini e nell'ormai disciolta Brigata Cadore.

 

I festeggiamenti sono iniziati, ad Anzano, frazione di Cappella Maggiore, con un brindisi a base di vin brulé (vino rosso scaldato con spezie) per poi passare alla messa al campo in perfetto stile da 'penna nera' e benedizione per il quadrupede classe 1979 e matricola, come conferma uno degli zoccoli, 212.

 

Poi per tutti i presenti, compreso il Governatore del Veneto Luca Zaia, è arrivato il 'rancio' con gran pentoloni di pasta asciutta e relativi cori in stile adunata.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

immagine della news

29/04/2019

E' morto Iroso

E' venuto a mancare durante la notte l’ultimo mulo alpino rimasto in vita

immagine della news

12/02/2019

Il mulo innamorato

Iroso, l’ultimo mulo dell’esercito, è rimasto vedovo. Ma per poco…

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×