18/11/2017quasi sereno

19/11/2017foschia

20/11/2017sereno

18 novembre 2017

Nord-Est

Gli va male il furto, poi minaccia i passeggeri del bus con un ombrello rotto

commenti |

minaccia autobus

PADOVA - Scoperto mentre tentava di rubare il cellulare ad una passeggera del metrobus, un tunisino ha minacciato i presenti con il manico spezzato di un ombrello, ma è stato bloccato e arrestato dalle 'volanti' della Questura di Padova.

 

Sono stati gli stessi passeggeri a chiamare il 113. Una pattuglia ha raggiunto il metrobus: gli agenti sono saliti sul mezzo riuscendo a disarmare lo straniero, H.L., 26 anni, clandestino, che stava ancora minacciando i presenti con il manico spezzato di un ombrello.

 

I poliziotti hanno accertato che il tunisino aveva tentato di rubare un telefono cellulare dalla borsa di una passeggera, ma era stato notato da uno dei presenti che aveva allertato i controllori. Vistosi scoperto, l'uomo aveva minacciato i passeggeri per cercare di garantirsi la fuga.

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.925

Anno XXXVI n° 20 / 16 novembre 2017

VIGNETI E FITOFARMACI

“I pesticidi ci stanno uccidendo”. A Cappella Maggiore, due morti e sei malati di tumore in una strada: tra i vigneti e i campi, la malattia dilaga. E i cittadini denunciano

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×