19/06/2018quasi sereno

20/06/2018quasi sereno

21/06/2018quasi sereno

19 giugno 2018

Mogliano

Giostraio in fuga si schianta contro auto

L'inseguimento venerdì pomeriggio a Mogliano: nei guai un 27enne condannato a otto mesi

commenti |

Giostraio in fuga si schianta contro auto

MOGLIANO - Guardie e ladri a Mogliano. Nel pomeriggio di venerdì, verso le 15, i Carabinieri della Stazione di Mogliano hanno arrestato un giovane giostraio di 27 anni, P.K., domiciliato a Padova, per resistenza a pubblico ufficiale.

L’uomo, a bordo di una Citroen C2 sula quale gravava un provvedimento di sequestro e pure senza assicurazione, alla vista di un posto di blocco dei Carabinieri non si è fermato all’alt dei militari.

Dopo un breve inseguimento, il 27enne si è schiantato contro un’auto ferma ad un incrocio, coinvolgendo anche il veicolo dei militari che, nonostante lievemente contusi, sono riusciti a catturarlo.

Insieme a lui è stata denunciata anche un giovane nomade M.E. di 28 anni, domiciliata ad Eraclea, che si trovava all’interno dell’auto.

L’uomo, questa mattina, è comparso davanti al Tribunale che lo ha condannato a otto mesi di reclusione con la sospensione condizionale della pena.

 

Leggi altre notizie di Mogliano

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.938

Anno XXXVII n° 12 / 21 giugno 2018

SULLA MIA PELLE

Il tatuaggio: una moda vecchia 5300 anni

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×