23/01/2018quasi sereno

24/01/2018quasi sereno

25/01/2018nuvoloso

23 gennaio 2018

Nord-Est

Giornata del popolo veneto, il 24 marzo premiate 113 scuole

commenti |

VENEZIA - Si svolgerà venerdì prossimo 24 marzo, con inizio alle ore 9.30, all’Istituto Provinciale per l’Infanzia “Santa Maria della Pietà” di Venezia, in occasione della Giornata del Popolo Veneto che si celebra il giorno successivo, la cerimonia di premiazione della sesta edizione del concorso, “Tutela, valorizzazione e promozione del patrimonio linguistico e culturale Veneto”, voluto dall’assessorato all’Identità Veneta della Regione, dal MIUR, l’Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto e dall’Unpli, l’Unione delle Pro Loco del Veneto.

 

Scopi dell’iniziativa sono quelli di avvicinare le nuove generazioni al patrimonio culturale e territoriale veneto, promuovere il senso di appartenenza, stimolare l’attività di ricerca e valorizzazione delle tradizioni nelle sue molteplici sfaccettature. Al concorso hanno partecipato oltre cinquemila alunni e studenti di 113 scuole materne, primarie e secondarie del Veneto, ma anche istriane di Croazia e Slovenia (17 di Padova, 6 di Rovigo, 14 sia dalla provincia di Treviso che in quella di Belluno, 16 dalla provincia di Venezia, 22 da Verona, 12 di Vicenza, 10 dalla Croazia e 2 dalla Slovenia), che hanno presentato 160 progetti ispirati all’arte, all’enogastronomia, alla storia e ai misteri.

 

“Lo straordinario interesse per il concorso è testimoniato dai numeri – afferma l’assessore regionale alla cultura e all’identità veneta, Cristiano Corazzari –: gli oltre 5 mila partecipanti sono il risultato dell’entusiasmo che raccoglie questa iniziativa. Grazie al concorso, inoltre, viene costantemente implementata la mediateca dell’Unpli regionale: una biblioteca virtuale contenente il ricchissimo archivio identitario veneto, dalle leggende popolari ai racconti di guerra, dai componimenti musicali alle ricette”.

 

“In questi sei anni – sottolinea Corazzari – sono più di 20 mila gli studenti che hanno preso parte al concorso, con 871 progetti, un numero che continua a crescere di edizione in edizione, dimostrando come la ricerca e la valorizzazione dell’identità rappresenti un valore anche per le nuove generazioni”.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.927

Anno XXXVII n° 1 / 18 gennaio 2018

LUDOVICO GIRARDELLO

Il giovanissimo attore vittoriese - protagonista de “Il ragazzo invisibile. Seconda generazione” di Gabriele Salvatores - racconta qualcosa di sè. Della città in cui vive (definita da Mymovies “piccolo paesino in provincia di Treviso”). Delle sue passioni. Omettendo (vedi la classe?) nome e cognome della fidanzata

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×