18 ottobre 2019

Esteri

Germania, sparatoria vicino alla sinagoga di Halle: 2 morti

commenti |

commenti |

Almeno due persone sono morte nella sparatoria avvenuta nei pressi di una sinagoga e di un cimitero ebraico nella città tedesca centrale di Halle. Il responsabile della sparatoria - armato di mitragliatrice - è in fuga. Durante l'attacco è stata lanciata anche una granata contro il vicino cimitero ebraico. Lo rendono noto i media locali.

 

Oggi è Yom Kippur, Giorno dell'espiazione, ricorrenza più sacra del calendario religioso ebraico.

 

La polizia di Halle invita la popolazione a "restare in casa o trovare un posto sicuro". Lo scrivono le forze dell'ordine della città tedesca su Twitter.

 

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×