20/05/2018possibile temporale

21/05/2018velature sparse

22/05/2018pioviggine

20 maggio 2018

Treviso

Gentilini: "Non mi riconosco più in questa Lega"

Lo Sceriffo scende in campo con la sua squadra per battere Conte e Manildo

commenti |

Giancarlo Gentilini

TREVISO - Giancarlo Gentilini scende in campo. Ma lo farà da solo, lontano dalla Lega e dal candidato sindaco del centrodestra Mario Conte. Per le prossime elezioni di maggio, lo Sceriffo corre con almeno tre liste, compresa la “Lista Gentilini” per una coalizione che punta a superare Conte e Manildo e riconquistare Cà Sugana.

Il nome del candidato sindaco è ancora in via di definizione, ma i nomi più gettonati sono quello di Sandro Zampese e Giuseppe Basso, da sempre al fianco di Gentilini e con un’ampia esperienza nell’amministrazione del capoluogo.

Sembra dunque definitivo il divorzio di Giancarlo Gentilini dalla sua Lega. “Di rientrare nella Lega non ci pensano nemmeno - ha annunciato lo Sceriffo - Non rinnoverò più la tessera della Lega. Io sono un vecchio leghista dal 1994, ho portato avanti le mie battaglie in 22 anni da sindaco. Oggi non riconosco più la mia Lega”.

 

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.936

Anno XXXVII n° 10 / 24 maggio 2018

VI RACCONTO UNA FAVOLA. LA MIA

La strada verso Iasi. Abbandonata alla nascita in Romania, Georgiana viene adottata a 7 anni da un imprenditore di Vittorio Veneto e dalla moglie. Poi il padre muore, e lei parte alla ricerca delle sue origini…

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×