20/08/2018quasi sereno

21/08/2018sereno

22/08/2018quasi sereno

20 agosto 2018

Esteri

Gb, nuova denuncia di molestie: "Palpeggiata a Downing Street"

commenti |

Anche le austere stanze di Downing Street avrebbero assistito a palpeggiamenti molesti. A denunciare il fatto è stata Daisy Goodwin, produttrice dell'emittente britannica Itv, che a 'Radio Times' ha raccontato di essere stata molestata da un funzionario del governo.

Era un uomo "qualche anno più giovane di me", ha detto la donna senza fare nomi, che al termine di un incontro per discutere di un nuovo programma tv, dopo aver fatto commenti sull'aspetto della Goodwin, "mi ha messo una mano sul seno". I fatti risalirebbero all'epoca del governo Cameron e l'ex premier, attraverso un portavoce, si è detto "allarmato e scioccato".

Anche l'attuale premier Theresa May, già alle prese con lo scandalo delle molestie sessuali all'interno della compagine parlamentare conservatrice a Westminster, ha preso la questione sul serio. Downing Street, riporta la stampa britannica, ha aperto un'indagine e ha contattato la Goodwin, nota tra l'altro per essere una delle creatrici della serie tv 'Victoria', sull'ex regina Vittoria.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×