19 luglio 2019

Cronaca

Furiosa lite per un parcheggio, uomo finisce a terra e muore

commenti |

Un uomo di 55 anni è morto al culmine di una lite per un parcheggio a Pescara, nella zona dell'Università e dello stadio. Coinvolto un giovane di 20 anni, fermato dopo essere fuggito e in queste ore portato in caserma. A quanto si apprende, pare che ci sia stata una colluttazione tra i due e che il 55enne sia stato strattonato e caduto a terra.

 

Ma sono ancora da chiarire le cause della morte. Sul fatto indagano i carabinieri intervenuti sul posto, insieme alla polizia locale e il 118. E' arrivato anche il sindaco di Pescara Carlo Masci. "Sono sconvolto, questi episodi lasciano sgomenti, non si può perdere la vita per un parcheggio", commenta all'Adnkronos il sindaco Masci sottolineando che le forze dell'ordine sono intervenute immediatamente.

 

"Ho visto i familiari della vittima distrutti, sono vicino a loro", aggiunge il sindaco. "Non ci sono parole per commentare un episodio del genere che porta alla fine della vita di una persona", conclude commosso.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×