19 agosto 2019

Vittorio Veneto

La furia del maltempo colpisce il Cansiglio, alberi abbattuti e strade bloccate

Pioggia e vento anche sulla foresta del Cansiglio, alberi si schiantano a terra

commenti |

CANSIGLIO - La notte scorsa nella Foresta del Cansiglio forti raffiche di vento hanno provocato gravi danni al patrimonio boschivo della famosa splendida faggeta, è demanio forestale regionale, gestito da Veneto Agricoltura.

 

A causa dell’inusuale evento atmosferico, le principali arterie viarie dell’area sono state interessate da numerosi schianti che ne hanno ostruito le carreggiate, ostacolando la viabilità.

 

Il personale di Veneto Agricoltura è prontamente intervenuto già nella prima mattinata di oggi per riattivare la viabilità, in particolare lungo l’importante arteria regionale che collega il Cansiglio con l’Alpago, tra le località Campon e Due Ponti.

 

La strada di Pian Rosada, tra Campon e S. Anna-Vivaio, prudenzialmente chiusa fin da ieri, è invece ancora ostruita e verrà riattivata appena possibile. Il ripristino della viabilità continuerà nella giornata di domani proprio con gli interventi di sgombero nella zona di Pian Canaie e Pian Rosada.

 

Dai primi sopralluoghi effettuati dal personale dell’Agenzia regionale, le aree più danneggiate risultano essere quelle attorno alla località Pian Canaie, Vivaio, la zona soprastante Pian Osteria e l’area del Palughetto, dove gli schianti di faggi, abeti bianchi e abeti rossi, sono rilevanti.

 

Sempre da domani prenderà il via la quantificazione dei danni patiti dalla foresta, che fin d’ora appaiono ingenti.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×