21/07/2018temporale e schiarite

22/07/2018temporale e schiarite

23/07/2018parz nuvoloso

21 luglio 2018

Conegliano

Fuga dopo incidente, “pirata” rintracciato e denunciato

Rintracciato grazie a segnalazioni di cittadini

commenti |

SANTA LUCIA DI PIAVE – Fugge dopo l’incidente, rintracciato e denunciato pirata della strada. Il sinistro si era verificato poco prima delle 18 del 6 ottobre, a Sarano di Santa Lucia di Piave, lungo via Campana: erano entrati in collisione un ciclomotore ed un’auto.

Giunta sul posto la polizia stradale ha trovato solo il 20enne di Mareno di Piave alla guida del motorino, il quale ha riferito che l’auto del pirata era una Fiat Punto grigia. Sono scattate subito le ricerche, ma dell’auto nessuna traccia la sera stessa.

 

La mattina successiva, però, grazie anche all’aiuto della polizia locale che aveva ricevuto delle informazioni da dei cittadini, la Punto in questione è stata rintracciata in un parcheggio e presentava danni compatibili con l’incidente.

 

Il proprietario, un 42enne di Santa Lucia di Piave, è stato rintracciato ed ha ammesso di essere incorso nell’incidente la sera prima. Per lui c’è stata una denuncia per omissione di soccorso, inoltre sono scattate delle sanzioni in quanto l’auto risultava senza assicurazione e revisione.

 

Leggi altre notizie di Conegliano

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×