22 novembre 2019

Vittorio Veneto

Fontana degli Arditi pulita con l'idrogetto, il comune di Vittorio Veneto si becca oltre 2mila euro di multa

Due le sanzioni comminate dalla Soprintendenza

Roberto Silvestrin | commenti |

immagine dell'autore

Roberto Silvestrin | commenti |

Fontana degli Arditi pulita con l'idrogetto, il comune di Vittorio Veneto si becca oltre 2mila euro di multa

VITTORIO VENETO - Oltre duemila euro di multa per la pulizia della fontana degli Arditi con l’idrogetto. E’ la sanzione comminata al comune di Vittorio Veneto per la pulizia della Fontana degli Arditi di piazza Borro a Salsa, realizzata con l’idrogetto lo scorso 23 maggio.

 

A rendere noto l’importo della multa è il consigliere di Forza Italia Paolo Santantonio, dopo un accesso agli atti: si tratta in realtà di due sanzioni separate, una da 516 euro e una da 1777,51. In tutto fanno 2.293,51 euro. Nella nota della Sovrintendenza, quella che riguarda la multa da 516 euro, si legge che “sono state eseguite opere di pulitura con mezzi impropri ed inadeguati sull’immobile”, “in assenza dell’autorizzazione di questa Soprintendenza”.

 

Nell’altra nota, quella in cui viene computata la sanzione maggiore, si rende noto che “le operazioni compiute in assenza di autorizzazione hanno provocato danni di modesta entità che tuttavia hanno alterato l’integrità del bene culturale”. La pulizia era stata eseguita con l’ausilio di una ditta esterna: a giugno però la Sovrintendenza aveva chiesto chiarimenti sull’intervento.

 

Il successivo sopralluogo era stato eseguito il 10 luglio, per verificare lo stato della fontana dopo la pulizia. L’intervento aveva già fatto molto discutere, a suo tempo, in città.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×