18/02/2018pioviggine

19/02/2018quasi sereno

20/02/2018nuvoloso

18 febbraio 2018

Mogliano

Folla in chiesa per l'addio a Sartoretto

Colonna dell'ufficio tributi a Casier, Guido Sartoretto è stato assessore anche a Quarto d'Altino

commenti |

Guido Sartoretto

CASIER - Chiesa gremita sabato a osson di Casier per l’addio a Guido Sartoretto, 66 anni, per 40 anni una figura di riferimento dell’attività amministrativa comunale come responsabile del settore bilancio e tributi.

Centinaia le persone che non sono volute mancare alla cerimonia: in diversi hanno seguito il funerale all’esterno perché la chiesa era stracolma.

Toccanti la parole di Francesca, la compagna del figlio: «Hai conservato il sorriso, la serenità nonostante il male. Sei stato per me un secondo papà.

Te ne sei andato in silenzio, troppo in fretta lasciando un ricordo indelebile tra quanti ti hanno conosciuto e voluto bene per quando hai saputo dare alla comunità di Casier».

Presenti il sindaco di Casier Miriam Giuriati e gli amministratori del Comune di Quarto D’Altino dove Sartoretto è stato assessore.

Il rito funebre è stato concelebrato dal parroco di Dosson, Don Adriano Fardin, e da don Roberto Bevilacqua, direttore dell’Opera della Provvidenza Sant’Antonio di Sarmeola di Rubano.

 

Sartoretto si era spento martedì scorso.

 

Leggi altre notizie di Mogliano

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

immagine della news

08/02/2018

Addio a Guido Sartoretto

Per 40 anni all'ufficio Tributi di Casier, fu candidato sindaco nel 2014 e successivamente assessore esterno a Quarto d'Altino

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.929

Anno XXXVII n° 3 / 15 febbraio 2018

SI. CUCINO GLI INSETTI

Benvenuti nella cucina di Roberto. Dove le larve di caimano prendono il posto delle verdure pastellate e i muffin vengono prodotti con farina di grilli. Perché dato che forse sarà questo il cibo del futuro, tanto vale iniziare a sperimentare. E gustare

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×