14/12/2018quasi sereno

15/12/2018sereno

16/12/2018pioggia e neve debole

14 dicembre 2018

Montebelluna

Fino a 500 euro di premio per gli operai che non fanno infortuni o assenze

La società agricola Agrifung ha siglato con i sindacati un accordo con incentivi semestrali per accrescere la sicurezza

commenti |

Agrifung

TREVIGNANO - Agrifung di Trevignano premia gli operai che non fanno infortuni e assenze dando loro un incentivo semestrale da 50 a 500 euro. La società agricola ha siglato con i sindacati un accordo che prevede incentivi semestrali per accrescere la sicurezza comportamentale, incentivare la presenza in azienda e premiare le idee o le soluzioni per la prevenzione e i miglioramenti di processo.

Per la sicurezza viene dato un premio individuale semestrale di 500 euro per l'obiettivo 'zero infortuni', di 350 euro per infortuni tra 1 e 10 giorni e di 150 euro per infortuni tra 11 e 20 giorni. Per la partecipazione attiva, il premio è di 250 euro per 'zero assenteismo', di 200 euro per assenteismo inferiore al 1%, di 125 euro per assenteismo sotto il 2% e di 50 euro inferiore al 3%. Premi da 100 a 1.000 euro sono previsti anche per chi proponga idee di prevenzione, miglioramento della salute e sicurezza, nonché innovative sui processi di produzione, confezionamento, distribuzione del prodotto. Incentivi che hanno già prodotto frutti: nel quadrimestre settembre-dicembre 2017 non c'è stato alcun infortunio, mentre sul fronte dell'assenteismo la percentuale è stata dell'1,4%.

"Sono risultati che ci convincono ad andare avanti nella strada intrapresa - osserva il titolare Luca Francescutti -.Il risultato che ci ha sorpreso di più è che, oltre a non esserci stati infortuni, sia aumentata anche la produttività oraria, passata nel quadrimestre da 14 quintali orari a 15,7. Il segno che, oltre all'attenzione, è aumentato anche lo spirito di appartenenza aziendale". "E' il primo accordo in provincia e capofila anche a livello nazionale in agricoltura" annota Renato Bastasin, direttore di Confagricoltura Treviso.

Agrifung, due stabilimenti con 45 operai e un fatturato di 12 milioni di euro, è nata negli anni Settanta e ha contribuito alla nascita del maggior distretto produttivo di funghi champignon a livello nazionale e tra i primi produttori di substrato per funghi, anche a livello europeo.

 

Leggi altre notizie di Montebelluna

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×