13 dicembre 2019

Montebelluna

Finita oramai la palazzina delle polemiche a Montebelluna

Quasi ultimata la palazzina delle polemiche a Montebelluna su cui si era espresso anche il prof. De Bortoli

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

immagine dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

Finita oramai la palazzina delle polemiche a Montebelluna

MONTEBELLUNA – Ultimata una nuova palazzina sulla pendici di Santa Maria in Colle: la rabbia della gente perché si è consentito di edificare, compromettendo irrimediabilmente un ambito di pregio paesaggistico inestimabile. L’edificio potrà avere anche un valore architettonico intrinseco ma di certo la sua ubicazione desta qualche perplessità poiché posta sulla verde collina dominata dall’antica chiesa di Santa Maria in Colle. Un agglomerato di cemento bianco per alcuni un “mostro di cemento” impossibile da non notare per chi volesse ammirare uno dei più bei paesaggi di Montebelluna.

Molti hanno cavillato sul nome dei proprietari ed altri su come le autorità abbiano potuto consentire tutto ciò ma c’è anche chi si è chiesto le ragioni di questa edificazione a cui ha risposto proprio l’autrice di un post che ha destato largo interesse sui social montebellunesi: “5 unità abitative a un milione e mezzo l’una mi pare un buon motivo per molti per strafregarsene della collina più bella di Montebelluna... avrei auspicato invece l’intervento delle varie commissioni paesaggistiche e delle varie sovrintendenze nonché del nostro illuminato sindaco ma si vede che sono una povera illusa...”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×