17/06/2019quasi sereno

18/06/2019possibile temporale

19/06/2019quasi sereno

17 giugno 2019

Esteri

Fallisce test della verità durante show e si suicida

commenti |

Il Jeremy Kyle Show è stato sospeso, a tempo indeterminato, dalla Itv dopo la morte di un concorrente. L’uomo aveva accettato di sottoporsi alla macchina della verità, si legge sul ‘Guardian’, per convincere la fidanzata di non averla tradita. Fallito il test, i due si sono però lasciati.

 

Il 62enne, a una settimana di distanza dalla registrazione dell'episodio, si è suicidato e si pensa che la causa sia proprio quanto accaduto durante il programma, tanto popolare quanto trash. Il Jeremy Kyle Show, lanciato nel Regno Unito nel 2005 in risposta allo statunitense Jerry Springer Show, è il programma cardine del palinsesto mattutino di Itv, famoso per i suoi feroci scontri e il comportamento combattivo di Kyle con gli ospiti.

 

Gli ospiti discutono, in modo animato, di conflitti personali e problemi relazionali come tradimenti e figli illegittimi arrivando anche alle mani. Test del Dna e macchina della verità sono diventati spesso protagonisti di queste dispute, così come accaduto nel tragico caso dell’uomo che – non essendo riuscito a provare di non aver tradito la fidanzata – avrebbe deciso di togliersi la vita.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×