24 agosto 2019

Montebelluna

Ex Bessegato assegnata al pattinaggio

Per i prossimi 15 anni il grande stabile comunale ospiterà anche il pattinaggio che investirà 90mila euro nella struttura

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

MONTEBELLUNA - È stata affidata all’associazione ASD Roller Club Montebelluna-Maser la gestione di una porzione dell’immobile “ex Bessegato” a Sant’Andrea di Montebelluna. La parte a sud del grande capannone industriale che appartiene alla Municipalità sarà quindi destinato al pattinaggio a rotelle, sport molto seguito in città grazie alla proficua attività dell’associazionismo.

ASD Roller Club Montebelluna-Maser si è aggiudicata il bando per la gestione che aveva una base di gara di 75.000 euro, offrendo un investimento di 90mila euro. Ma l’ex Bessegato offre spazzi così grandi che i progetti per questa sede non si esauriscono qui: se la porzione a sud sarà affidata al pattinaggio viceversa il capannone centrale servirà a riordinare e concentrare gli archivi comunali attualmente sparsi in varie sedi e trasferire gli archivi dell’ex Pretura in modo da liberare a più utilizzi l’immobile in centro.

“Con l’ingresso dell’ASD Roller Club, oltre a dare una collocazione più adeguata a questa realtà sportiva locale che attualmente è ospitata nella tensostruttura di Caonada - precisa l’assessore Elisa Gobbo -, si sta completando via via anche il progetto di realizzare presso l’ex Bessegato un centro per le associazioni, dove già trovano posto l’associazione La Libellula e l’Emporio solidale, oltre che l’associazione Bottega delle donne, il coordinamento don Torta, l’Associazione Italiana Allenatori Calcio recentemente trasferite dopo la cessione dell’“Ex Urban Center” ed “Ex Giudice di Pace” alla ditta Bordignon”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Montebelluna

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×