21 luglio 2019

Montebelluna

Eventi in centro? Comune ed esercenti a confronto

Incontro in municipio. Il sindaco: “Elaborato un vademecum”

commenti |

MONTEBELLUNA - Come programmare gli eventi nel centro città: oggi un incontro fra Comune, esercenti, Il Mosaico e Ascom. È previsto per le 16, presso la Loggia dei Grani. Ci saranno l'assessore al commercio, Dino Bottin, il presidente del consiglio comunale, Adriano Martignano, i tecnici comunali, gli esercenti pubblici del centro di Montebelluna ed i rappresentanti di Ascom ed il Mosaico.

“E' il momento di meglio precisare le procedure per l'organizzazione degli eventi. Nel recente passato, infatti, abbiamo riscontrato due problemi: il primo è la difficoltà da parte degli operatori ad orientarsi rispetto alla normativa che è complicata per l'organizzazione di serate a tema o di pubblico spettacolo - afferma il sindaco Marzio Favero -. La seconda è quella delle sovrapposizioni o interferenze negli eventi. Per ovviare a questi problemi ho chiesto al Comandante della Polizia Locale, Stefano Milani, di elaborare un vademecum assieme all'Ufficio commercio che renda semplice per gli esercenti dei pubblici esercizi l'organizzazione degli eventi che hanno procedure diverse a seconda della tipologie di manifestazioni programmate. Infatti si sovrappongono diverse normative che comportano anche responsabilità da parte dei promotori. Solo a titolo di esempio: in talune manifestazioni serve l'autorizzazione della commissione pubblico spettacolo, per altre no. Vi sono accompagnamenti musicali che non richiedono autorizzazioni particolari perché attinenti al mero ambito dell'attività ed altri casi in cui serve una deroga da parte del Comune, nonché il permesso Siae.

Per semplificare a tutti la vita, ed evitare il rischio di incorrere in sanzioni da parte della Polizia locale, il Comandante sta predisponendo una procedura semplificata che tiene conto anche dell'esperienza di altri comuni in Italia che hanno pedonalizzato i centri e quindi fanno i conti con la possibilità, da parte degli esercenti, di organizzare eventi”.

 

“Nell'incontro si procederà con la presentazione ai pubblici esercenti di una proposta che agevola nella presentazione delle richieste al Comune in caso di eventi e manifestazioni – spiega l'assessore al commercio, Dino Bottin -. Sarà però anche l'occasione per ascoltare le esigenze degli esercizi del centro e predisporre una bozza di calendario delle manifestazioni previste in centro per il periodo estivo in modo da evitare sovrapposizioni e distribuire gli eventi in maniera omogenea”.

 “Questo incontro tecnico con gli esercenti del centro sarà seguito a breve anche con un incontro sugli stessi contenuti con quelli che operano fuori dal centro ma che, comunque, possono essere interessati all'organizzazione di eventi, e ai quali daremo le istruzioni rispetto alla procedura semplificata”, commenta il presidente del consiglio comunale, Adriano Martignago.

 

Leggi altre notizie di Montebelluna

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×