06 dicembre 2019

Treviso

Escono dalla discoteca e trovano una brutta sorpresa: dieci auto scassinate, rubati borse e giubbotti

E' successo sabato sera nel parcheggio della discoteca Supersonic

commenti |

commenti |

discoteca

SAN BIAGIO - Una serata trascorsa in discoteca con gli amici conclusosi nel peggiore dei modi. All’uscita dal locale i proprietari di alcune auto parcheggiate all’esterno della discoteca hanno trovato finestrini in frantumi e portabagagli manomessi. E’ successo sabato sera alla discoteca Supersonic di San Biagio di Callalta.

I ladri hanno preso di mira una decina di auto. Una volta aperte hanno rubato giacconi, borse, chiavi e altri oggetti di valore lasciati in macchina prima di entrare in discoteca.

A denunciare l’episodio sulla pagina Facebook dell’associazione “Furti in Corso” è stata una delle ragazze derubate “Siamo appena usciti dalla discoteca e ci siamo trovati la macchina in queste condizioni - scrive postando la foto della macchina con la serratura manomessa - E’ successo a più di 7 macchine. Hanno rubato tutto quello che hanno trovato nei bauli: giubbotti, borse, documenti, chiavi e soldi. Hanno rotto le serrature e strisciato i bauli. Maledetti”.

Sotto al post denuncia decine di commenti di solidarietà, ma anche qualcuno che ha fatto notare l’imprudenza per aver lasciato borse e giubbotti nell’auto parcheggiata fuori dalla discoteca. “Certo non do ragione ai ladri per carità ma sapendo il rischio che si corre non capisco perché lasciate effetti personali così importanti in macchina. Mai in nessun parcheggio si lasciano chiavi e borse nemmeno di giorno”.

 

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×