18 novembre 2019

Ambiente

A Ecomondo arriva la campagna Mosaico Verde.

AdnKronos | commenti |

AdnKronos | commenti |

Roma, 22 ott. (Adnkronos) - La Campagna Mosaico Verde sostiene le aziende che scelgono di investire in uno sviluppo sostenibile attraverso la realizzazione di nuove aree verdi e tutelando le aree già esistenti a beneficio degli enti e delle comunità locali. L’obiettivo è ambizioso: piantare 300mila nuovi alberi e tutelare 30mila ettari di boschi e aree verdi esistenti.

Se ne parla il 7 novembre 2019, alle 10, nel corso della manifestazione Ecomondo (Rimini Fiera), presso lo stand di Legambiente (Stand 100 - Padiglione D7), in occasione del convegno 'Impronta ambientale e strategie di riduzione delle emissioni. Mosaico Verde come strumento per mitigare gli impatti delle aziende sul territorio'.

Verranno presentati i dati aggiornati del secondo anno della campagna (nata dall’impegno di AzzeroCO2, società che da anni si occupa di supportare le aziende e gli enti pubblici nel migliorare le performance energetico-ambientali, e Legambiente) e i progetti di riqualificazione e tutela già avviati con successo, grazie all’impegno delle aziende presenti.

Durante l’evento saranno presenti, per testimoniare il proprio impegno nella campagna, i rappresentanti di Ascotrade, Automar Spa, Barilla Group, Consorzio di tutela della denominazione di origine controllata prosecco, Coop Alleanza 3.0, E.ON Italia, Gruppo bancario Crédit Agricole Italia, Ikea Italia, Mellin, Scatolificio Me - Cart, Tep Energy Solution.

Mosaico Verde è patrocinato da ministero dell’Ambiente, ministero delle Politiche Agricole, Fsc Italia, Kyoto Club, Associazione Foreste di Pianura, Università degli Studi di Padova, Università degli Studi della Tuscia, Crea, Città Metropolitana di Torino, Associazione dei Paesi Bandiere Arancioni, Ambasciata Britannica di Roma, Fondazione di partecipazione Matera-Basilicata 2019, Fondazione Patrimonio Ca’ Granda, Anci.

 



AdnKronos

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×