24/01/2018quasi sereno

25/01/2018coperto

26/01/2018pioviggine

24 gennaio 2018

Italia

Ecco il social network per cani e gatti

commenti |

Chiunque può aiutare, basta un click per riempire la ciotola di un cane o un gatto bisognoso. Dogalize, il pet social network numero 1 in Italia, e i suoi oltre 400.000 utenti danno vita al più grande progetto di solidarietà mai visto a favore dei cuccioli ospiti delle associazioni sparse in tutto il Paese.

 

Qualsiasi associazione che in Italia si occupi del benessere di cani o gatti può ottenere il voto dei membri della community che gli darà diritto a ricevere una parte dei 2600 KG di ottimo cibo in palio. Il meccanismo è molto semplice: è sufficiente accedere alla sezione “Riempi la Ciotola” del sito Dogalize e scegliere l’associazione a cui si vuol destinare il premio. Se l’associazione scelta non è presente nella lista potrà essere inserita in qualsiasi momento.

 

L’evento si ripeterà nei mesi a venire in modo da offrire un aiuto continuativo e concreto a tutti coloro che si prendono cura dei nostri amati amici a 4 zampe. Le associazioni da sempre si occupano di salvare dalla fame e dalla strada i migliori amici dell’uomo. E’ tempo di ricambiare il favore ed aiutare chi si impegna nella salvaguardia dei più deboli e degli indifesi. In Italia ci sono milioni di cani e gatti in difficoltà che hanno bisogno di aiuto.

 

Con l’avvento dell’inverno cani e gatti che non hanno una famiglia soffrono freddo ed abbandono in modo particolare. Sara Colnago, CEO di Dogalize, afferma: “Dogalize nasce proprio con questo scopo: aiutare gli animali in difficoltà. Molto spesso riceviamo richieste di aiuto e ci impegniamo costantemente per soddisfarle.

 

Da sempre mettiamo a disposizione tutti gli strumenti di cui disponiamo per offrire visibilità e un supporto tangibile a chi si prende cura di cani e gatti. Tutto ciò che riceviamo da chi offre un aiuto concreto viene donato ad associazioni onlus. Il contest serve proprio a questo: destinare un’enorme quantità di cibo a chi ne ha davvero bisogno!” Il primo pet social network italiano ha più di 400.000 iscritti che amano gli animali e concretamente si occupano di aiutarli. Lo slogan di questa ennesima iniziativa di solidarietà è: Noi vogliamo fare di più e aiutare quante più associazioni possibile, il tuo voto è fondamentale: “Riempi la Ciotola”.

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.927

Anno XXXVII n° 1 / 18 gennaio 2018

LUDOVICO GIRARDELLO

Il giovanissimo attore vittoriese - protagonista de “Il ragazzo invisibile. Seconda generazione” di Gabriele Salvatores - racconta qualcosa di sè. Della città in cui vive (definita da Mymovies “piccolo paesino in provincia di Treviso”). Delle sue passioni. Omettendo (vedi la classe?) nome e cognome della fidanzata

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×