23/05/2019variabile

24/05/2019parz nuvoloso

25/05/2019variabile

23 maggio 2019

Oderzo Motta

Ecco i "Passi Perversi" di Zoia

L'artista mottense presenta una raccolta di poesie

commenti |

MOTTA DI LIVENZA – Ecco ”Passi Perversi” di Norman Zoia, 60 pagine con una sintesi letteraria di quasi mezzo secolo.

 

Si apre con Quasimodo e si chiude con Gioia Lomasti, nel segno di De André, Gaber, Puccini, Consoli e Carboni, restando in campo musicale.

 

Altri passi, nuova fatica editoriale dell’artista mottense Norman Zoia,  omaggia anche  Baudelaire, Ginsberg, Carducci, Leopardi, Alda Merini, Eduardo, Saffo, Emily Dickinson. Passando per San Francesco, Collodi, Van Gogh, Patrizia Valduga, Nurejev, Mauro Corona, Donatella Finocchiaro, Marilyn, Tagore e altri ancora.

 

Il nuovo libro al momento è distribuito alla storica libreria Montan di Motta.

 

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Oderzo Motta
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×