22/07/2018temporale e schiarite

23/07/2018parz nuvoloso

24/07/2018quasi sereno

22 luglio 2018

Castelfranco

Il drone che fa da guida turistica

Lo stanno sperimentando gli studenti dell’Ipsia “Galilei”

Matteo Ceron | commenti | (1) |

CASTELFRANCO – Il drone che fa la guida turistica. Rientra nel nuovo progetto a cui stanno lavorando all’Ipsia “Galilei” di Castelfranco, dove alcuni studenti da mesi stanno studiando l’universo degli elicotteri telecomandati.

Dopo il trasporto dei medicinali dalle farmacie del centro alle abitazioni di persone con difficoltà di deambulazione, si stanno facendo delle sperimentazioni con i droni per fare da guida ai turisti che arrivano a Castelfranco: accolgono i visitatori volando ad altezza uomo ed una voce registrata illustra la storia della città.

«Gli studenti – spiega il professor Daniele Pauletto, che sta seguendo i ragazzi dell’Ipsia nello studio dei droni – stanno sperimentando il drone guida turistica. Potrebbe accompagnare i visitatori stranieri in città verso la Pala di Giorgione in Duomo, oppure al Museo Casa Giorgione.

La voce nelle varie lingue sarà realizzata dalla web radio RadioCastelfranco, mentre il drone, adeguatamente modificato per diventare una guida, sarà manovrato dagli studenti».

Gli amministratori locali hanno già dimostrato un certo interesse per l’iniziativa.

 



foto dell'autore

Matteo Ceron

Leggi altre notizie di Castelfranco

Commenta questo articolo


Il contatto umano sta sparendo del tutto?
facebook, droni, ebook...

segnala commento inopportuno

Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×