06 dicembre 2019

Treviso

Dopo gli americani sbarcano anche gli inglesi: Treviso una città da scoprire

Conte: “Dopo il New York Times e The Telegraph, anche The Guardian parla di Treviso come di una splendida città"

commenti |

commenti |

Dopo gli americani sbarcano anche gli inglesi: Treviso una città da scoprire

TREVISO - E’ comparso lunedì, nella testata giornalistica inglese The Guardian, un articolo guida alla scoperta dei tesori di Treviso. Consigli e spunti offerti da Nicholas Sturlese, sommelier professionista titolare della Trattoria Toni del Spin a Treviso, aperta ininterrottamente da 135 anni. Sturlese è stato intervistato dal giornalista John Brunton che ha così creato una guida per gli inglesi alla città.

 

10 i consigli offerti, tra questi vi è il noleggio della bicicletta per spostarsi in città e nei dintorni, prediligendo così la mobilità green per poter assaporare a pieno gli scorci del paese. La visita dei maggiori centri di arte e storia come i Musei Civici, le Gallerie delle Prigioni e la Collezione Salce e di certo non può mancare l’esaltazione del patrimonio enogastronomico della Marca, offerto dalle osterie e dai mercati della città. Diversi i locali citati nell’articolo, da un pranzo sulle rive dei canali che tanto ricordano Venezia ai centri della movida serale.

 

“Dopo il New York Times e The Telegraph, anche The Guardian parla di Treviso come di una splendida città, “a misura di bicicletta”-ha scritto nella propria pagina facebbok il primo cittadino Mario Conte- Che dire? Dobbiamo essere più che orgogliosi che il nostro scrigno di canali, portici, palazzi affrescati e locali tipici sia citato e riconosciuto dai più grandi giornali del mondo. Io sono stra-felice! E voi?”

 

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×