26/09/2018sereno con veli

27/09/2018sereno

28/09/2018sereno

26 settembre 2018

Agenda

DITEGLI SEMPRE DI Sì.

Commedia in due atti di Eduardo De Filippo.

Spettacolo - Teatro - Cinema

quando 10/03/2018
orario Dalle 21:00 alle 23:00
dove Vittorio Veneto
Teatro Lorenzo Da Ponte, Via Martiri della Libertà 36, Vittorio Veneto
prezzo Euro 7.00
info 347 5807848
organizzazione Consulta dell'Associazionismo Culturale di Vittorio Veneto
sito web https://goo.gl/Hf66LD

La Compagnia "Teatro Instabile" di Valdobbiadene presenta:
DITEGLI SEMPRE DI Sì
Commedia brillante in due atti di Eduardo De Filippo.

Michele, uscito dal manicomio, prende alla lettera tutto ciò che gli viene detto... Ne nascono tutta una serie di equivoci che rendono la storia esilarante ma allo stesso tempo amara...

La commedia fu scritta da Eduardo per Vincenzo Scarpetta l'anno precedente la data della prima messa in scena, che avvenne proprio ad opera di Scarpetta il 7 aprile 1928 presso il Teatro Manzoni di Roma.La riproposizione da parte della compagniaTeatro Umoristico I De Filippo fu invece del1932 per la regia di Eduardo, al Teatro Nuovo  di Napoli e nella commedia recitarono, oltre ai tre fratelli De Filippo, tra gli altri, anche Tina Pica e Dolores Palumbo.

Altri Eventi nella categoria Spettacolo - Teatro - Cinema

San Vendemiano

28/09/2018 dalle 20:30 alle 22:00 - Oratorio S. Giovanni Paolo II - San Vendemiano -

Skavysh.

Pieve di Soligo

28/09/2018 dalle 21:00 alle 23:00 - Teatro Cinema Careni, - Via Guglielmo Marconi, 16 a Pieve di Soligo

Mission impossible: fallout.

Asolo

29/09/2018 dalle 20:30 alle 23:30 - Teatro Duse, via Regina Cornaro 3 - Asolo

A GHISOLA, TUO GABRI.

LE LETTERE D’AMORE TRA ELEONORA DUSE E GABRIELE D’ANNUNZIO IN SCENA AD ASOLO SABATO 29 SETTEMBRE CON IL RECITAL DI GIANCARLO DETTORI E FRANCA NUTI

Commenta questo articolo


Appuntamenti in Evidenza

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.942

Anno XXXVII n° 16 / 13 settembre 2018

NATI E ABBANDONATI

Abbandonare gli animali, in Italia, è un reato. Eppure qualcuno ogni giorno lo fa. La storia di Mister Frog e di chi si prende cura di lui e altri mille cani e gatti rimasti senza famiglia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×