21 agosto 2019

Treviso

Degrado e sovraffollamento al grattacielo di via Pisa, arrivano telecamere e controlli

Patto tra comune e il nuovo amministratore condominiale per riqualificare l'area

commenti |

TREVISO - L’area di via Pisa vicino al grattacielo sarà riqualificata. Il Comune di Treviso e il nuovo amministratore condominiale del condominio Tower House, Alessandro Zuin, lavoreranno insieme con lo scopo di mettere in atto azioni concrete per riqualificare la zona e migliorare sensibilmente gli standard di sicurezza urbana.

Nelle prossime settimane partirà infatti un piano di interventi da parte del nuovo amministratore che prevede un impianto di videosorveglianza interno al condominio in grado di monitorare anche l'unico ingresso, la messa in sicurezza del palazzo con la rimozione delle parti in distacco ed una proposta di ricollocazione della zona dei cassonetti per rifiuti più protetta che non permetta ad ignoti di abbandonare rifiuti.

Per quanto riguarda il Comune di Treviso, saranno ripetuti con sistematicità all'interno del condominio i controlli della Polizia Locale – come è peraltro già avvenuto nelle ultime settimane - al fine di verificare eventuali situazioni di sovraffollamento nonché il rispetto delle leggi di pubblica sicurezza relative alla presenza di persone non autorizzate. Anche sull'intera via Pisa ci saranno posti di controllo stradale degli agenti.

Sarà inoltre valutata dal Comando la possibilità di potenziare l'attuale sistema di videosorveglianza, anche mediante l'installazione di lettori targhe che possano monitorare in via continuativa i transiti dei veicoli
su via Pisa. Durante la riunione è emerso il forte sostegno dell'amministratore Zuin e dei proprietari del palazzo per i controlli effettuati recentemente dalla polizia locale, finalizzati a verificare la regolarità delle residenze.

“Da troppi anni via Pisa sta vivendo una situazione di abbandono e di degrado - afferma il sindaco Mario Conte - Grazie al lavoro sinergico fra Comune e Amministratore condominiale, si agirà concretamente per arginare le situazioni di sovraffollamento, irregolarità e illegalità per garantire così la sicurezza dei cittadini. In questo senso, la nostra Polizia Locale sta già portando avanti un programma di controlli puntuali con risultati importanti. L’obbiettivo della nostra Amministrazione resta quello di riqualificare l’intera area”.

 

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×