26/04/2018piovaschi e schiarite

27/04/2018quasi sereno

28/04/2018quasi sereno

26 aprile 2018

Altri sport

Cross in Villa, la carica dei 700

Tripletta per la Libertas Vittorio Veneto

Altri sport

CONEGLIANO - Chiusura in bellezza per la stagione trevigiana della corsa campestre. Settecento atleti hanno partecipato al 16° Cross in Villa, andato in scena ieri - sabato 18 marzo - a Villa Guidini, a Zero Branco.

 

La manifestazione era valida come campionato provinciale di cross corto. Gli atleti si sfidavano sulla distanza di 500 metri, con l’eccezione degli esordienti, protagonisti di una staffetta a coppie a cronometro. Tre titoli per la Libertas Vittorio Veneto, grazie alle vittorie di Kevin Casagrande tra gli allievi, di Martina Ongaro tra le allieve e della coppia formata da Giovanni Gri e Matteo Giusti tra gli esordienti. Due successi per Trevisatletica, con la cadetta Allegra Benetton e la ragazza Jennifer De Rosa. Gradino più alto del podio anche per Pederobba, con il cadetto Samuele Menegazzo, e per i padroni di casa dell’Atletica Quinto Mastella, con il cadetto Giovanni Lazzaro.

 

RISULTATI MASCHILI. Allievi: 1. Kevin Casagrande (Lib. Vittorio Veneto) 1’13”2, 2. Francesco Capovilla (Team Treviso) 1’13”3, 3. Edoardo Caporin (Trevisatletica) 1’13”5.Cadetti: 1. Samuele Menegazzo (Pederobba) 1’13”8, 2. Riccardo Ganz (Vedelago) 1’15”9, 3. Behailu Roveri (Mogliano) 1’17”3. Ragazzi: 1. Giovanni Lazzaro (Quinto Mastella) 1’23”, 2. Antonio Milicevic (Vedelago) 1’26”, 3. Filippo Bisetto (Trevisatletica) 1’26”9. Esordienti (cronometro a coppie): 1. Lib. Vittorio Veneto (Giovanni Gri, Matteo Giusti) 1’41”1, 2. Trevignano (Emma Girotto, Nicolò Zanin) 1’42”6, 3. Ponzano Elanders (Valentina Schiavinato, Alessia Tozzato) 1’42”7.

 

FEMMINILI. Allieve: 1. Martina Ongaro (Lib. Vittorio Veneto) 1’25”4, 2. Margherita De Mattia (Mogliano) 1’27”7, 3. Alessia Dal Vecchio (Team Treviso) 1’29”. Cadette:1. Allegra Benetton (Trevisatletica) 1’26”5, 2. Stella Nwachukwu (Lib. Vittorio Veneto) 1’27”4, 3. Giulia Dani (Trevisatletica) 1’28”1. Ragazze:  1. Jennifer De Rosa (Trevisatletica) 1’32”9, 2. Deborah Cecchel (Pederobba) 1’34”, 3. Francesca Piccolo (Pederobba) 1’35”4. GARE EXTRA. Uomini (juniores, promesse, seniores, master sino a SM50): 1. Davide Bedini (Pol. Padana), 2. Alessandro De Vincenti (Quinto Mastella), 3. Nicola Moretto (Pol. Padana). Uomini (master over SM55): 1. Paolo Ceriali (Valdobbiadene), 2. Tiziano Perin (San Biagio), 3. Domenico Zigoni (Pol. Padana). Donne: 1. Marjana Bedini (Pol. Padana), 2. Deborah Zilli (Team Treviso), 3. Enrica Guizzo (Atl. Valdobbiadene). 

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

Altri sport

Bocce rosa, Scotti sul podio a Modena

TREVISO - A Budrione di Carpi il Gruppo Sportivo Rinascita del comitato di Modena ha organizzato due manifestazioni nazionali Individuali Femminili denominate “ Orchidea d’Oro “ (Circuito Elite) riservata a 24 atlete delle categorie A1 e A.

un passaggio della Due Rocche
un passaggio della Due Rocche

Altri sport

La campionessa mondiale 2017 di corsa in montagna Long Distance gareggerà nella prova sui 21 chilometri, dove sarà al via anche l’azzurro Stefano Fantuz, già selezionato per i Mondiali di Trail Running di Penyagolosa

Alla "Due Rocche" al via anche Silvia Rampazzo

CORNUDA - Ore di vigilia per l’edizione 2018 della Duerocche che dopodomani, mercoledì 25 aprile, sui sentieri tra le colline di Asolo e Cornuda, rinnoverà il fascino di una delle corse di lunga tradizione – 47 edizioni – del Triveneto.

Gaia Curto
Gaia Curto

Altri sport

Tutti i risultati dei trevigiani agli Italiani di judo per la categoria cadetti maschile e femminile. I risultati anche della selezione di Padova

Judo / Argento tricolore per Gaia Curto

OSTIA LIDO - Si sono svolti ad Ostia Lido, nel PalaPellicone al Centro Olimpico della Fijlkam, i campionati italiani di judo per la categoria cadetti maschile e femminile

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.934

Anno XXXVII n° 8 / 26 aprile 2018

MARGHERITA, LA BAMBINA NINJA

Margherita, la bambina ninja. È nata senza un braccio, e ora è campionessa di taekwondo

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×