13 dicembre 2019

Vittorio Veneto

"Corsi d'acqua abbandonati a sé stessi"

La denuncia arriva dai residenti di Costa. Il consigliere Posocco: "E’ da cinque anni che segnalo la cosa, e non succede niente"

Roberto Silvestrin | commenti |

immagine dell'autore

Roberto Silvestrin | commenti |

corso d'acqua

VITTORIO VENETO - I cittadini chiedono torrenti più curati. Sono stati i residenti del quartiere di Costa a scrivere al consigliere comunale leghista Gianluca Posocco, per denunciare lo stato di incuria in cui versano gli argini e gli alvei dei corsi d’acqua.

Cervara, Monticanello, Meschio, Ruio: “Sono in condizioni pietose – commenta il consigliere – E’ da cinque anni che segnalo la cosa, e non succede niente. Anche i cittadini si sono rivolti a me, perché non hanno ricevuto risposte dall’amministrazione”.

Tutti ricordano le immagini degli allagamenti di Sarmede e Cordignano di qualche mese fa: “Fortunatamente negli ultimi tempi non ci sono state precipitazioni di questo tipo in città”, continua Posocco. Ma le condizioni dei corsi d’acqua preoccupano, perché una pioggia molto intensa potrebbe creare improvvisamente problemi. Particolarmente difficoltosa è la situazione del Ruio, che tra l’altro accoglie anche le acque di scarico provenienti dal traforo di Sant’Augusta.

Oggi versa in condizioni di degrado e incuria: è qualche cittadino volenteroso che se ne occupa, ripulendolo e tenendolo in ordine, per quanto possibile. Il torrente attraversa il centro e affianca parecchie abitazioni: il rischio è che si creino habitat adatti per zanzare, ratti e altre specie. E ovviamente che si formino le condizioni ideali per un’eventuale esondazione.

Anche i residente di Longhere hanno segnalato a Posocco lo stato di incuria in cui versa il torrente Sora: lo spettacolo è sempre lo stesso, con gli alvei invasi dalle piante.

La competenza su questo tipo di corsi d’acqua è del Genio Civile, anche se spetta al comune indicare criticità e interventi da effettuare. In caso di interventi urgenti può però essere l’amministrazione stessa ad occuparsi del problema.
 

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×