19 agosto 2019

Treviso

Corre a zigzag con il camion, la stradale lo becca ubriaco: trovato con un tasso alcolemico di 1,28

Nei guai un camionista tedesto fermato in tangenziale a Treviso

commenti |

camion

TREVISOUn autista tedesco di 45 anni è stato trovato ubriaco alla guida del camion. Ieri sera verso 20, una pattuglia della polizia stradale di Treviso ha sottoposto a controllo l’uomo, alla guida autoarticolato croato che percorreva la tangenziale di Treviso perché gli operatori avevano notato dei movimenti irregolari del mezzo.

Il conducente, già scendendo dalla cabina del mezzo pesante, ha manifestato evidenti segni di alterazione ed infatti, sottoposto ad accertamento con etilometro, è risultato essere alla guida del veicolo con un tasso alcolemico di 1.28 g/l.

L’uomo è stato quindi deferito all’autorità giudiziaria e gli è stata ritirata la patente come previsto dalla normativa, che nel caso dei conducenti professionali vieta tassativamente l’assunzione di qualunque quantitativo di sostanze alcoliche.

Il veicolo in questione, al momento del controllo vuoto perché stava raggiungendo il luogo di carico, avrebbe potuto trasportare oltre 40 tonnellate di merci.

 

Oltre all’autista tedesco, altre cinque persone sono state contravvenzionate per guida in stato di ebbrezza: quattro sono state denunciate per valori compresi tra 0,8 e 1,5 mg/l di alcool nel sangue e punite con sanzioni da un minimo di 800 euro ad un massimo di 3.200 euro, oltre alla sospensione della patente da 6 mesi ad 1 anno, mentre una è risultata positiva con un tasso alcolemico compreso tra 0,5 e 0,8 mg/l.

 

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×