25 agosto 2019

Treviso

Controllo del vicinato: fermato spacciatore in centro

Grazie alla tempestiva segnalazione di un cittadino la polizia locale ha individuato l'uomo

commenti |

TREVISO - Gli agenti della polizia locale hanno fermato uno spacciatore in pieno centro grazie alla tempestiva segnalazione di un cittadino che aderisce alla rete del Controllo del vicinato.

I sospetti sono partiti martedì pomeriggio, quando un cittadino ha notato alcuni ragazzi chi si radunavano con fare sospetto attorno ad uno straniero in zona Riviera Santa Margherita, in più occasioni luogo di episodi di spaccio di sostanze stupefacenti. Ha così deciso di segnalarne la presenza alla Polizia Locale, fornendo una descrizione dettagliata del soggetto.

Immediatamente gli agenti in borghese si sono precipitati sul posto ed hanno individuato e fermato lo straniero, un cittadino ivoriano di 27anni, che nel frattempo era stato avvicinato da altri due ragazzi. Fermati anche i due giovanissimi, entrambi minorenni, a cui venivano sequestrati due involucri contenenti hashish. Lo spacciatore già conosciuto dagli operatori sempre per spaccio di droga, è stato accompagnato in Comando di via Castello D’amore e deferito in stato di libertà.

In serata anche l'unità cinofila "Trixie" , ha portato al sequestro di una modica quantità di sostanza stupefacente, poi sequestrata a un 33enne.

 

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×