16/10/2018pioviggine

17/10/2018pioggia debole

18/10/2018quasi sereno

16 ottobre 2018

Conegliano

Conegliano, i vigili beccano un giovanissimo spacciatore di Vittorio Veneto in via Vespucci

Trovato con le dosi pronte per essere vendute. Denunciato a piede libero

Roberto Silvestrin | commenti |

spaccio droga conegliano

CONEGLIANO - La polizia locale di Conegliano “becca” un giovanissimo spacciatore, che riforniva alcuni giovani in città. Sabato sera, prima delle 20, i vigili hanno fermato A.O., 19enne di origine marocchina residente a Vittorio Veneto, sul ponte di via Vespucci.

 

Durante la settimana, coadiuvati dal cane “Diesel” dell’unità cinofila di Cimadolmo, la polizia locale aveva sequestrato piccole dosi a dei giovani, e li aveva interrogati sulla provenienza della droga.

 

I ragazzi hanno confermato i sospetti dei vigili, che avevano individuato nel 19enne il fornitore delle sostanze stupefacenti. Sabato sera A.O. aveva addosso un grinder e una dose di marijuana: portato al comando di piazzale San Martino, guidato dal comandante Claudio Mallamace, gli agenti hanno eseguito la perquisizione personale.

 

Trovando 80 euro e altri 10 grammi di marijuana confezionati in dosi, pronte per essere vendute. I vigili hanno quindi continuato con la perquisizione a casa del giovane, a Vittorio Veneto, insieme al nucleo radiomobile dei carabinieri. Il 19enne era già noto alle forze dell’ordine, ed era già stato denunciato per spaccio: nella sua abitazione sono stati rinvenuti altri due grinder, un coltello a serramanico con tracce di sostanza stupefacente e materiale plastico per il confezionamento.

 

Il tutto è stato posto sotto sequestro, e A.O. è stato denunciato a piede libero, visto che il quantitativo di sostanza trovato non era sufficiente per arrestarlo. Continua intanto l’attività di contrasto allo spaccio della polizia locale, anche per individuare chi rifornisce spacciatori come il 19enne, che sono piccoli dettaglianti.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.944

Anno XXXVII n° 18 / 18 ottobre 2018

UNA FAMIGLIA SPECIALE

La famiglia speciale di Susanna e Tarcisio, che hanno accolto in casa Lucio e Antonio, gemelli cerebrolesi, Linda, neonata disabile, Eleonora, Manuela e Marco, facendoli diventare loro figli. Nonostante ne avessero già quattro…

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×