22/02/2019nebbia e schiarite

23/02/2019quasi sereno

24/02/2019quasi sereno

22 febbraio 2019

Altri sport

A Comellato e Campigotto il Memorial Milani

A Brescia Zovadelli conquista la "Boccia d'Oro"

Altri sport

foto di gruppo

TREVISO - La Giorgione3villese ha organizzato il “ Memorial Pietro Paolo Milani “ gara regionale serale a cui hanno partecipato 72 coppie di categoria “C” rappresentanti venticinque società delle province di Vicenza, Treviso, Padova, Venezia.

Le fasi eliminatorie si sono disputate da lunedì 29 gennaio a giovedì 1 febbraio le finali venerdì 2 febbraio con inizio alle ore 20 presso il bocciodromo comunale di Treville di Castelfranco Veneto alla presenza di un folto pubblico.

Gli esperti Dante Comellato e Dino Campigotto della società Preganziol di Treviso sono tornati alla vittoria superando nella finale i padovani Luigino Liberalotto e Rosanna Gianesello portacolori della Antenore Primavera, al terzo posto i veneziani Michele Comelato-Domenico Bondì ( C.R.C. Scaltenigo e Giancarlo Simion – Sergio Tosatto (C.B Scorzè, Venezia), 5° Gaetano Barbieri – Danilo Benetti (Maragnole,Vicenza), Luca Gatto – Luca Berlese ( Azzurralpina,Treviso), Virginio Gallina – Ferdinando Cavasin (Montello 1928,Treviso), Gino Scantanburlo – Luciano Pozzobon ( San Rocco, Treviso). Alle premiazioni erano presenti i dirigenti della società organizzatrice, il Vice presidente regionale Veneto Mario Squizzato ed il presidente del comitato provinciale di Treviso Paolo Tortato, ha diretto il signor Enzo Boschiero di Mogliano Veneto.

PIETRO ZOVADELLI ( MONASTIER ) CONQUISTA LA BOCCIA D’ORO A BRESCIA



Sabato scorso la Brescia Bocce ha organizzato una parata Elite a cui hanno partecipato i migliori atleti , brillante terzo posto per Mirko Savoretti della Monastier (Tv), La classifica del “G.P. Ant Srl Milano”: 1) Gaetano Miloro (Montegridolfo), 2) Gianluca Manuelli (Montegridolfo), 3) Mirko Savoretti (Monastier), 4) Andrea Cappellacci (G.S. Rinascita).

La società Arcos Brescia Bocce ha organizzato una gara di Alto Livello denominata “ 24^ Boccia d’Oro “ ( Circuito Elite ) riservata alle categorie A1 e A a cui hanno partecipato ben 200 atleti tra migliori provenienti da diverse regioni. E’ Pietro Zovadelli portacolori trevigiano della Monastier a conquistare la prestigiosa Boccia d’Oro superando nella finale per 12-7 al Andrea Cappellacci del Gruppo Sportivo Rinascita di Modena , al terzo posto Alfonso Nanni (Boville,Roma) e Gaetano Miloro alfiere della Montegridolfo di Rimini, al quinto posto Christian Andreani (Alto Verbano,Varese), Enzo Gabriele Varè (Tritium Bocce ,Bergamo), ), Luca Cascino (Arcos Brescia Bocce ), Gianluca Menghini ( Bocc. N.P. Colombo, Milano), ha diretto egregiamente il signor Walter Rinaldi di Modena (foto vincitore Pietro Zovadelli)

Appuntamenti


Sono in corso di svolgimento le fasi eliminatorie del “ Memorial Pietro Paolo Milani “ gara regionale serale per 100 coppie delle categorie A/B rappresentanti 28 società delle province di Rovigo, Vicenza, Padova, Venezia e Treviso le fasi finali sono in programma venerdi prossimo con inizio alle ore 19,30 presso il bocciodromo comunale di Treville di Castelfranco Veneto, dirige la signora Rina Camata di Riese Pio X. Sabato prossimo per campionato di Serie A la Fashion Cattel Monastier ospiterà presso il bocciodromo comunale di via Nobel,1 a Villorba con inizio alle ore 14,30 la Nova Inox Mosciano. Domenica prossima a S. Michele Extra,Verona si disputera “ 22° Gran Premio Piastrella d’Oro Giorgio Deboli “ gara nazionale (Circuito Elite) per 91 coppie di categoria A1 e A organizzata dal San MicheleDinova, dirige Moreno Gualtieri.

 

Paolo Tortato

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

Altri sport

Il 23-24 Febbraio oltre 2000 atleti di 17 diverse nazionalità si sfideranno allo”Zoppas Arena”di Conegliano

Il torneo internazionale del Judo Vittorio Veneto compie 32 anni

VITTORIO VENETO - Il Judo Vittorio Veneto metterà in campo l’ormai lunga e collaudata esperienza maturata nelle 32 edizioni del prestigioso Torneo internazionale di Judo.

Avis Day
Avis Day

Altri sport

Festa grande e tifo per i 1600 donatori di sangue

“Avis Day” successo sul parquet del Palaverde con De Longhi e Imoco

TREVISO – A portare a casa una bella vittoria sul parquet del Palaverde non sono stati, sabato e domenica, solo l’Imoco Volley Conegliano e la De’ Longhi Treviso Basket.

Oltre 1.600 donatori di sangue dell’Avis provinciale di Treviso hanno vinto, con la loro presenza, la scommessa sugli spalti...

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×