19/08/2018sereno

20/08/2018sereno con veli

21/08/2018quasi sereno

19 agosto 2018

Valdobbiadene pieve di soligo

Riconoscimento cittadinanza italiana jure sanguinis: tante le richieste dal Sud America

DAL SUD AMERICA IN CERCA DELLE RADICI ITALIANE

| commenti |

Pieve di Soligo - Nonni pievigini cercasi: sono sempre più numerosi gli stranieri, soprattuto sudamericani, che cercano gli atti di nascita di nonni o binsonni originari di Pieve di Soligo per ottenere la cittadinanza italiana

Manzato: "Il Veneto difenderà in tutto il mondo il suo prodotto di punta"

AL VIA IL PIANO STRATEGICO PER LA RISERVA DEL PROSECCO

| commenti |

Venezia - Inizia la crociata del Prosecco DOC: Veneto e Friuli Venezia Giulia hanno dato formalmente il via al percorso per tutelare in Italia e nel mondo il nome del Prosecco, legando la denominazione all'origine geografica delle uve e non al vitigno.

È on line il nuovo sito internet dedicato all’offerta culturale del Comune di Pieve di Soligo

LA CULTURA IN UN CLICK

| commenti |

Pieve di Soligo - Il Comune di Pieve lancia una nuova iniziativa per promuovere la cultura: da oggi è on line "pievecultura.it", un sito internet dedicato all'offerta culturale proposta dal Comune

Primo obiettivo: il ripristino della festa del patrono Sant'Andrea apostolo

ARRIVANO GLI "AMICI PER SOLIGHETTO"

| commenti |

Pieve di Soligo - Un nuovo protagonista si affaccia sulla scena delle associazioni culturali pievigine: è la neonata “Amici per Solighetto”.

Dovrà rispettare il limite di un milione di capi

LA MAIA PERDE IL RICORSO AL TAR

| commenti |

Pieve di Soligo. Non un pollo di più alla Maia. Il TAR del Veneto ha bocciato il ricorso dell’allevamento industriale di polli Maia, imponendo alla ditta un limite di 1.014.000 capi.

Agenda

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×