15 dicembre 2019

Mogliano

"Per Casier": presentati programma e candidati della civica di Simona Guardati

| commenti |

| commenti |

per casier

CASIER - Si è conclusa mercoledì la due sere di presentazione dei candidati di “Per Casier”, la lista dell’attuale vicesindaco e assessore al bilancio dell’amministrazione Giuriati e candidata al ruolo di primo cittadino, Simona Guardati.

Il gruppo vede la riconferma di un quarto della squadra (incluso il sindaco uscente), caratterizzandosi per un forte rinnovamento tutto orientato, come ribadito dai diversi candidati, "Ad un posizionamento autenticamente civico e distante dai condizionamenti dei partiti nazionali, pur nel rispetto delle legittime idee di ciascuno", con la presenza di un fattore comune dato dalla condivisione di una carta di valori.

A tal riguardo, Guardati ha inteso sottolineare la scelta di coinvolgere assieme alle nuove proposte, anche alcuni amministratori esperti che possano apportare al gruppo l’esperienza di anni di governo di un ente locale.

Dai due eventi, tenutisi rispettivamente a Dosson e Casier, è emersa una presenza preponderante di nomi provenienti dal mondo del volontariato e delle professioni.

 

Illustrato, contestualmente, anche il programma elettorale: fra i punti più caratterizzanti, l’attuazione dei molti progetti curati negli ultimi anni, a partire dalla realizzazione di un’area boschiva lungo il Dosson (già in corso la piantumazione dei primi quaranta alberi), il potenziamento dei servizi a Casier, la conferma della posizione favorevole al completamento del Terraglio Est finalizzato alla riduzione del traffico, l’impegno a non aumentare la tassazione in ragione di una situazione finanziaria florida che vede Casier prossima a raggiungere lo storico obiettivo di "comune a debito zero", un’attenzione particolare al sociale, alle associazioni, allo sport, alla sicurezza ed alle istanze delle attività produttive.

 

Diverse le proposte puntuali pervenute dal pubblico a integrazione di un programma di mandato che, nel complesso, come a più riprese sottolineato dallo stesso candidato sindaco, tende a prediligere interventi di concreta realizzabilità con le risorse a disposizione e nel rispetto delle norme vigenti a grandi progettazioni o richiami a questioni di respiro nazionale.

 

La presentazione del programma dell'unica lista concorrente, che corre sotto le insegne leghiste ma con innesti civici e che candida a Sindaco Renzo Carraretto, è prevista per questa sera a Dosson.

 

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

immagine della news

02/04/2019

Miriam Giuriati è tornata

Da lunedì ha ripreso le sue funzioni di sindaco di Casier che manterrà fino a fine mandato

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×