28/11/2014pioggia debole

29/11/2014nuvoloso

30/11/2014pioggia

28 novembre 2014

CASE ATER DI COLFRANCUI: SPAZIO AI GIOVANI

Nei nuovi comparti abitativi agevolazioni per le giovani coppie

|

Oderzo – Novità per le case Ater a Colfrancui (il centro frazionale, foto di Desti Baratta Gianni dal sito www.giannidesti.com). Nelle domande, da inoltrare entro il 2 aprile prossimo, agli uffici dell'Ater in via D'Annunzio a Treviso, la priorità è per le giovani coppie.

Ecco infatti i titoli di priorità per la formazione della graduatoria: 4 punti per chi risiede da almeno 20 anni ad Oderzo; 3 punti per coloro che vi risiedono da 15 anni, 2 per coloro che lo sono da 10.

Alle giovani coppie i cui componenti non abbiano età superiore ai 39 anni, che abbiano contratto matrimonio, civile o concordatario, da non più di tre anni dalla data del bando, 3 punti.

Il bando è reperibile anche su internet, all'indirizzo www.ater.tv.it e all'Albo pretorio del Comune di Oderzo. Ma i prezzi dei 24 appartamenti?

Un appartamento di 75 mq con terrazzo, garage e doppi servizi richiede un anticipo di 3.396 euro ed un canone mensile di 283 euro.

Il prezzo di acquisto entro tre anni, con l'anticipo già dedotto, è di 137mila euro; se gli anni per l'acquisto salgono a 4 o 5, il prezzo sale a 143mila euro, rimanendo invariato l'affitto.

L'azienda per l'edilizia pubblica prevede dunque un canone agevolato, con facoltà di acquisto differito: questi alloggi di nuova costruzione di esclusiva proprietà, che sono stati realizzati con fondi propri, senza contributo dello Stato o della Regione.

 

 


Data pubblicazione:
Ultima modifica:

Commenta questo articolo

Dello stesso argomento

I più Letti

del giorno
della settimana
del mese

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Il Vaticano si schiera contro il suicidio assistito. Qual è la tua posizione?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.859

Anno XXXIII n° 23 / 4 dicembre 2014

Mi metto quello che non metti. Più

In fila fuori dal Centro caritativo del Duomo. Per incontrare chi “un paio di scarpe…vanno bene anche quelle regalate dagli altri”. Perché non tutti possono fare shopping a Natale. E nemmeno negli altri giorni dell’anno

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×

Attenzione! è necessario loggarsi al sito per completare la procedura



×