18 ottobre 2019

Oderzo Motta

Il canale Loschetto disseminato di sacchi della spazzatura

L’indignazione del Consorzio di bonifica Piave che invita i cittadini a denunciare fatti simili

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

immagine dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

SALGAREDA – Un’immagine orribile quella diffusa del Consorzio di Bonifica Piave, che ritrae innumerevoli sacchi della spazzatura gettati in un canale. Luogo dell’ennesimo atto d’inciviltà il canale Loschetto a Salgareda dove il basso livello dall’acqua ha impedito che i sacchi venissero trasportati dalla corrente, rimanendo così in bella vista sotto gli occhi di tutti. Un fatto grave per il quale le spese di pulizia saranno inevitabilmente a carico di tutta la collettività. Il consorzio quindi lancia un informativa a tutti per prevenire episodi analoghi.

“Se troviamo rifiuti abbandonati, ciascuno di noi può presentare subito una denuncia alle autorità competenti (polizia locale, sindaco o procura della repubblica): l’abbandono di rifiuti, infatti, comporta delle sanzioni. Le norme in materia ambientale prevedono che l’abbandono ed il deposito incontrollato di rifiuti sul suolo (e nel suolo) siano vietati, così come è vietata l’immissione di rifiuti di qualsiasi genere, allo stato solido o liquido, nelle acque superficiali e sotterranee”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×