20/06/2019quasi sereno

21/06/2019quasi sereno

22/06/2019possibile temporale

20 giugno 2019

Montebelluna

Calcio Montebelluna in vendita

Il sindaco ha incontrato la vedova del presidente Marzio Brombal che ha espresso il desiderio di cedere la squadra a chi veramente ne abbia a cuore le sorti

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

MONTEBELLUNA – L’improvvisa scomparsa del presidente della società calcistica montebellunese fondata nel 1919 ha aperto grossi interrogativi sul futuro degli atleti biancoceleste e di una realtà sportiva che in cent’anni ha saputo sempre risollevarsi anche dei periodi peggiori grazie alla generosità di figure come il presidente Marzio Brombal. Pochi giorni fa il sindaco Marzio Favero ha incontrato la moglie di Brombal, la signora Cristina Nobrutti, per ragionare sugli scenari possibili, dato che lo stadio appartiene al Comune.

“La famiglia Brombal è disponibile a passare il testimone a una nuova proprietà che intenda proseguire nel solco della buona gestione tracciato da Marzio, che nell’anno del centenario si è congedato con la prima squadra ancora in serie D e un settore giovanile rilanciato – spiega il sindaco in una nota -. Per guidare una società di calcio non basta la passione, che pure è fondamentale, ma occorre conoscere le dinamiche di un mondo sportivo che ha una serie di complessità. Proprio per questo la famiglia Brombal, dopo la perdita di Marzio, ritiene di dover effettuare un passaggio di testimone in grado di garantire una adeguata continuità gestionale alla società. L’appello della famiglia è rivolto agli imprenditori di buona volontà, che possono farsi carico di tenere viva la tradizione prestigiosa del Calcio Montebelluna. Comunico che già qualcuno si è fatto vivo per sondare la situazione, ma Il tempo stringe perché la prossima stagione deve già essere programmata e l’iscrizione al campionato di serie D va effettuata entro il 30 giugno”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Montebelluna

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×