20/05/2018possibile temporale

21/05/2018velature sparse

22/05/2018pioviggine

20 maggio 2018

Treviso

Borrelli esce dal M5s:"Farò un movimento per imprenditori e risparmiatori"

L'europarlamentare trevigiano con un post su Facebook chiarisce:"Non ho problemi si salute, solo invenzioni"

commenti |

david borelli

TREVISO - Dopo la notizia arrivata ieri a sorpresa dell’uscita di David Borrelli dal Movimento 5 Stelle, l’europarlamentare si è chiuso nel silenzio. Il telefono continua a risultare staccato.

Ai ripetuti tentativi di raggiungerlo scatta immediata la risposta della segreteria telefonica. Una sua assistente al Parlamento europeo intanto fa sapere che l'europarlamentare è rientrato in Italia, probabilmente a Treviso, dopo aver formalizzato la sua decisione di passare al gruppo dei non iscritti del Parlamento europeo.

Borrelli aveva informato lo staff della sua decisione lunedì pomeriggio, anche se in ufficio erano in pochi, perché questa settimana a Bruxelles i lavori del Parlamento sono sospesi, e l'edificio è pressoché deserto. "C'è stata un po' di sorpresa quando ce lo ha detto - spiega una collaboratrice di Borrelli - ma in politica i cambiamenti sono una cosa normale, andiamo avanti nel gruppo dei non iscritti. E' stata una decisione personale: per il momento l'eurodeputato ha preferito non dire i motivi della decisione, ma penso lo farà. Meglio aspettiate di saperli da lui". 

Ieri sera Borrelli in un posto sulla sua pagina Facebook ha chiarito: "Ho preso una decisione difficile che merita qualche spiegazione, perché sto leggendo troppe fantasiose ricostruzioni. Non ho problemi di salute e non ne ho mai accennato. Auguro al Movimento 5 Stelle una strada costellata di ambiziosi traguardi e grandi successi. Per tredici anni  - continua - il Movimento è sempre stato la mia casa, l’ho visto nascere ed ho avuto il privilegio di assistere molto da vicino a tutte le tappe di questa avventura. Ora è arrivato per me il momento di cambiare percorso. Nella vita mi sono sempre occupato con grande intensità di imprenditori e risparmiatori. Per questo ho deciso di aderire ad un nuovo progetto: un movimento, che nascerà a breve, e che si occuperà proprio di imprenditori e risparmiatori. Lo devo a loro, lo devo alla mia vita".

 

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.936

Anno XXXVII n° 10 / 24 maggio 2018

VI RACCONTO UNA FAVOLA. LA MIA

La strada verso Iasi. Abbandonata alla nascita in Romania, Georgiana viene adottata a 7 anni da un imprenditore di Vittorio Veneto e dalla moglie. Poi il padre muore, e lei parte alla ricerca delle sue origini…

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×