21/07/2018possibile temporale

22/07/2018temporale e schiarite

23/07/2018parz nuvoloso

21 luglio 2018

Nord-Est

Bocciato, 18enne si uccide gettandosi sotto il treno

commenti |

Si è tolto la vita lanciandosi sotto un treno in corsa un 18enne che abitava nel polesine. Il ragazzo ha deciso di farla finita sabato mattina e la tragedia si è consumata a Borgo Veneto (Padova), poco distante dal passaggio a livello, sulla linea che da Padova porta a Mantova.

 

Erano circa le 10, quando è avvenuto il terribile investimento. Per il giovane non c’è stato nulla da fare e, come riporta il Gazzettino, dalla ricostruzione dei fatti è emerso che il giovane aveva saputo di essere stato bocciato a scuola qualche giorno prima.

 

Ierii una tragedia simile sempre in Veneto: un ragazzo di 25 anni è stato trovato morto impiccato a un albero.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×