27/05/2017quasi sereno

28/05/2017quasi sereno

29/05/2017quasi sereno

27 maggio 2017

Benessere

Biotestamento, paziente potrà rinunciare a terapie.

AdnKronos | commenti |

Roma, 19 apr. (AdnKronos salute) - Il paziente potrà avvalersi del diritto di abbandonare le cure. E' la facoltà che è stata riconosciuta con l'approvazione, da parte dell'aula della Camera, di un emendamento al ddl sulle Disposizioni anticipate di trattamento e sulle norme in materia di consenso informato, che ha soppresso il sesto comma dell'articolo 1 della legge.

Il comma abrogato prescriveva che il "rifiuto del trattamento sanitario indicato dal medico o la rinuncia al medesimo, non possono comportare l'abbandono terapeutico. Sono quindi sempre assicurati il coinvolgimento del medico di famiglia e l'erogazione delle cure palliative".

 



AdnKronos

Loading...

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Vaccini obbligatori per iscrivere i figli a nido e materna. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.914

Anno XXXVI n° 10 / Giovedì 25 maggio 2017

IL FUTURO SARA' L'AUTONOMIA?

Veneto autonomo? C’è il referendum Al voto il prossimo 22 ottobre. Insieme alla Lombardia. Obiettivo dei proponenti: meno Stato

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×