23/07/2018parz nuvoloso

24/07/2018quasi sereno

25/07/2018possibile temporale

23 luglio 2018

Rugby

Benetton in ritiro in Toscana

Preparazione lontano da Monigo per il derby tricolore contro le Zebre

Rugby

Benetton Rugby

TREVISO - Dopo lo storico successo ottenuto pochi giorni fa battendo il Leinster Rugby alla RDS Arena di Dublino, i Leoni questo pomeriggio partiranno per Fiesole.

Come accaduto lo scorso anno, il Benetton Rugby torna in Toscana e sceglie il proprio partner Fattoria di Maiano per trascorrere tre giornate all’insegna degli allenamenti e delle attività di team building in vista della gara contro le Zebre che attende gli uomini di coach Crowley sabato 28 aprile ore 18.00 allo Stadio Monigo.

Il programma prevedrà l’arrivo nel pomeriggio ed a seguire la cena con le autorità del comune fiorentino. Mercoledì mattina la squadra svolgerà una seduta di allenamento presso lo Stadio Mario Lodigiani e dopo pranzo prenderà il via l’attività di team building utile a consolidare l’intesa di gruppo e rafforzare l’identità di squadra.

Il giorno seguente vedrà i Leoni impegnati in un allenamento congiunto con i Medicei Rugby, club locale che dopo essersi aggiudicato il campionato di Serie A nella passata stagione, quest’anno ha fatto il suo esordio in Eccellenza. Infine la squadra nella mattinata di venerdì farà il suo rientro a Treviso.

“Siamo felicissimi di poter ospitare per il secondo anno consecutivo alla Fattoria di Maiano, un luogo che si conferma possedere un’atmosfera rigenerante, un club storico di altissimo livello come il Benetton Rugby. Queste tre giornate saranno una grande occasione per promuovere e far conoscere agli amanti di questo sport la nostra cultura e il nostro territorio” – queste le dichiarazioni di Francesco Miari Fulcis, proprietario della Fattoria di Maiano.

“Siamo felici di tornare e trascorrere un breve ritiro in un esemplare contesto naturalistico come quello del nostro partner Fattoria di Maiano, che teniamo a ringraziare per la possibilità dataci. Saranno tre giorni importanti sia per la preparazione fisica che per lo spirito del gruppo. Sabato 28 aprile contro le Zebre ci attende una gara importante in occasione della quale ci auguriamo di far gioire i nostri tifosi” – ha affermato il team manager biancoverde Enrico Ceccato.
 

 

Altri Eventi nella categoria Rugby

foto d'archivio di un ritiro del Benetton a Calalzo
foto d'archivio di un ritiro del Benetton a Calalzo

Rugby

Dopo tre settimane di preparazione alla Ghirada, il Benetton continuerà il lavoro pre-stagionale a Calalzo di Cadore fino al 28 luglio

Da lunedì Leoni in ritiro in montagna

TREVISO - Lunedì mattina, al termine delle tre settimane di preparazione svolte presso il centro sportivo “La Ghirada” a Treviso, il Benetton Rugby si sposterà in montagna sino al 28 luglio confermando Calalzo di Cadore come sede del ritiro estivo.

a sinistra Giulia Bragante, a destra Federica Cipolla
a sinistra Giulia Bragante, a destra Federica Cipolla

Rugby

Due giocatrici dell'Iniziative Rugby Villorba parteciperanno all’European Beach Fives Rugby Championship

Beach Rugby, da Villorba a Mosca

VILLORBA - Ci sarà un po' di Villorba protagonista all’ European Beach Fives Rugby Championship 2018 che si svolgerà a Mosca dal 3 al 6 agosto. In campo infatti anche l’Italia con una formazione femminile composta da dodici atlete.

Il gruppo farà tappa a Caorle dove si ritroveranno il 1 agosto...

Leoni, stagione al via
Leoni, stagione al via

Rugby

Oggi, 2 luglio, sono iniziati gli allenamento del Benetton Rugby in vista della prossima stagione agonistica

Leoni, stagione al via

TREVISO - E’ ufficialmente iniziata stamane la nuova stagione sportiva del Benetton Rugby, durante la quale il club biancoverde sarà impegnato in Guinness PRO14 e nell’European Rugby Challenge Cup.

La preparazione proseguirà, presso il centro sportivo de “La Ghirada”, per le prossime tre...

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×