15 dicembre 2019

La bambola gonfiabile

Categoria: Altro - Tags: Vino fai da te, Wine kit, polverine, bambola gonfiabile, Michela Pierallini

Michela Pierallini | commenti | (25)

La bambola gonfiabile

Non è cosa nuova e non è la prima volta che se ne parla/legge ma stamani quando ho letto quest’articolo mi è venuta in mente la bambola gonfiabile.

 

Il pezzo è questo:

Vino: in Ue apre primo negozio ‘fai da te’ con polverine

E che ci posso fare…poche idee ma fisse.

 

Vino per me è sinonimo di quotidianità e di pasto, ma anche di piacere e convivialità, emozione e godimento.

De gustibus non est disputandum, recitavano i latini perciò, com’è giusto, ognuno beva quello che gli pare.

 

A me l’idea di un vino preparato con le buste del kit mi fa arricciare il naso.

Con tutto il vino che c’è in giro, fatto con l’uva e anche fatto bene, devo aver proprio bisogno di una purga se compro questo!

 

M’immagino il giro dello shopping.

Una tappa al negozio del “vino fai da te” e subito dopo nel negozio del “fai da te anche tutto il resto”. 

 

Sono cattiva, cattivissima, lo so. Vado a stappare un vino vero, cin cin!



Commenta questo articolo


Il Wine Kit può essere acquistato su Amazon. Chissà chi sono i clienti? Non certo italiani, credo, spero.

Attenzione che cin cin in giapponese e' una parola sconveniente. Non fare cin cin se ci sono attorno dei giapponesi!

segnala commento inopportuno

Torniamo alla enologia hard, eh Michela?

segnala commento inopportuno

Se verra finalizzato il famigerato TTIP sarà possibile la comercializzazione in Italia ed in Europa dei famigerati wine kiits.

Un cin cin sta bene a Bastanzetti. Cin cin, Bastanzetti!!

segnala commento inopportuno

Mi scuso per la digressione. Solo per segnalare che il Tizio qui sopra, noto blog stalker di Montebelluna in attesa di processo per diffamazione, ha individuato un nuovo bacino d'espansione per le sue sbrodolate letterarie. Sta tempestando la rubrica "lettere" di OT con dei "testi" che hanno la caratteristica di non raccogliere neanche uno straccio di "mi piace" e neanche uno straccio di commento. Facile anche che l'unico a leggerli sia lo stesso autore.

CIn Cin MICHELA!

segnala commento inopportuno

Tra poco scriverà "Le mie prigioni"!

segnala commento inopportuno

Dai Sig Scorretto, non rigiri il mouse...opps, volevo dire... il coltello nella piaga..

segnala commento inopportuno

TRA BASTANZETTI & POLI C' E' UNA RELAZIONE SPECIALE.
BASTANZETTI RACCONTA IN OGGI TREVISO POLI IN TANGA, CHE POLI STESSO DICHIARA ROSSO, ED IN CALZE A RETE, SU E GIU' PER JESOLO.
POLI ACCETTA DOCILMENTE LA DESCRIZIONE. ANZI SE QUALCUNO SI INTROMETTE SI INNERVOSISCE:

COMUNQUE MI SEMBRA CHE BASTANZETTI NON ABBIA ESPRESSO SOLIDARIETA' A POLI, QUANDO I WRITERS GLI HANNO USATO L' AUTO COME UN MURALES.

segnala commento inopportuno

POVERO POLI NON PREOCCUPARTI DI COSA SCRIVO, MA PIUTTOSTO DI NON GIRARE IN " MUTANDE" , E NON SOLO A JESOLO, COME BASTANZETTI TI RACCONTA E DEI WRITERS DI VITTORIO CHE GIA' HANNO USATO LA TUA AUTO COME MURALES.

segnala commento inopportuno

Bastanzetti oltre ad avere il monopolio della grande guerra e della conoscenza e' buon correttore di bozze ed altro.
Ora si spaccia come un accendino, ZIPPO BASTANZETTI, ma senza benzina.

Comunque mi legge ( io non mi rileggo, per refusi c' e' sempre Bastanzetti, correttore di bozze).

segnala commento inopportuno


Grazie per la dritta, francescocecchini.

segnala commento inopportuno

Io l' ho imparato a mie spese: un cin cin in presenza di giapponesi che me lo hanno spiegato ridendo.

Comunque povero Bastanzetti non lo sa, non c' e' cin cin in idioma cenedese.

Cin cin Bastanzetti!

segnala commento inopportuno

e che ci posso fare, mi viene naturale ;-)

segnala commento inopportuno

Guarda che mica era un rimprovero...anche se sono un fiero vittoriese mica sono per il puritanesimo vittoriano!

Anzi, alle volte un ben gestito Bacco aiuta, soprattutto Venere...

segnala commento inopportuno

non l'avevo presa come un rimprovero ma come una constatazione. Venere è il mio pianeta e con Bacco fanno di quei festini... ;-D

segnala commento inopportuno

BASTANZETTI E CON IL PURITANESIMO CENEDESE COME LA MATTIAMO?

segnala commento inopportuno

Nomen Omen? Comunque è come Bastanzetti si vede, altro che sindaco pesce d' aprile come direttrice Da Ros lo ha raccontato

fièro (ant. e poet. fèro) agg. [lat. fĕrus]. –

1. letter.

a. Feroce, crudele, spietato: il f. tiranno; un nemico f. e selvaggio; da le braccia Fiere di Ghin di Tacco ebbe la morte (Dante); fig.: f. sorte, f. destino, crudelmente avverso. Per estens., riferito all’atteggiamento del volto o della persona, che incute terrore o timore, duro, severo: f. aspetto; f. sembiante; guardare con f. cipiglio.

b. Orribile, spaventoso: fiera cosa pareva a vedere (Boccaccio); una f. pestilenza; un f. spettacolo.

c. Aspro, accanito, violento: f. lotta, f. battaglia; un f. assalto; dava loro di fiere scosse (Manzoni); e così di armi: il f. brando; un f. colpo, duro, tremendo.

Etc.,etc..

segnala commento inopportuno


Ecco come bere un bicchier di vino sde non in compagnia di una Bambola ,cin cin e scopata e via altro luiogo altro brindisi altro dilemma

Ma chi glielo fa fare di scopare bambole sbronze?
a Treviso il nostro bel paese prima paghi un bicchier di vino ,poi vai in bianco fino al mattino,ma se la Bambola vuoi avere allora oltre al bicchier di vino metti anche il buco del culo...ehmmm. sedere


Che merdata di blog,come il neurone ubriaco di chi l ha creato.

segnala commento inopportuno

Piu ' che un commento e' un delirio.

segnala commento inopportuno

CHE BEL TRIO DI "COMMENTATORI".

segnala commento inopportuno

Vedo che il Tizio qui sopra (noto blgo stalker di Montebelluna) al sol sentir parlare di bambole gonfiabili ed enologia-hard s'è infiammato come un adolescente in piena tempesta ormonale. Magari gli ci son venuti pure i brufoli.

Nessuna sorpresa, peraltro, non so quante centinaia di volte costui abbia evocato "tanga rossi e calze a rete" (la sua mise preferita) nei suoi sgangherati commenti. Sempre più sgangherati man mano che si avvicina l'udienza in Tribunale che lo riguarda.

segnala commento inopportuno

Il bello è che dice che i commenti di altri sono deliri.
I suoi invece.............

segnala commento inopportuno

Porti pazienza, Sig. Scorretto. E' noto che le tempeste ormonali, in un blog-stalker senescente e sospetto filojihadista, possono avere di questi effetti disgreganti sulla personalità.

Colgo l'occasione, Sig. Scorretto, per esprimerle solidarietà per la montagna di falsità ed insulti che questo blog stalker di Montebelluna le ha scaricato addosso ultimamente e senza una ragione.

segnala commento inopportuno

AD ONOR DEL VERO POVERO POLI IN TANGA, DA POVERO POLI STESSO DICHIARATA ROSSA E IN CALZE A RETE E' STATO RACCONTATO DA BASTANZETTI STESSO.

PLOLI PROPRIETARIO DI UN MURALES, LA SUA AUTO, DI UNO O PIU' WRITERS DI VITTORIO E' STATO RACCONTATO DA LUI STESSO.

LA VOCE DI UN PROSSIMO BLOG DI BASTANZETTI L' HO RACCOLTA IN OGGI TREVISO.

HO SOLO SUGGERITO A BASTANZETTI CHE SI ASSOCI A POVERO POLI E CHE DIA NOME AL BLOG:

MICHAEL & POOR POLI' S BLOG

I COMMENTO DI CASSIO SARANNO ASSICURATI.

segnala commento inopportuno

I COMMENTI DI CASSIO SONO DELIRI, MA VENGONO LETTI E COMMENTATI. LE TUE BASTANZATE MENO. MOLTO MEGLIO QUELLE ORIGINALI DI BASTANZETTI.

segnala commento inopportuno

IN OGGI TREVISO CIRCOLA UNA BUONA NOTIZIA CHE MICHELINO BASTANZETTI APRIRÀ UN SUO BLOG DOVE CONCENTRERÀ LE SUE BASTANZATE. PROBABILMENTE ACETTERA' L' INVITO DI FRAANCESCA SALVADOR DI LEVARSI DAI PIEDI. PEFETTO SAREBBE SE ASSOCIASSE COME PARTNER POLVERO POLI. UN BUON TITOLO DEL BLOG POTREBBE ESSERE:

MICHAEL & POLI' S BLOG.

UN TITOLO IN INGLESE PER UN UN BLOG IN CENEDESE SEMPRE CHE POVERO POLI LO CONOSCA.

COMMENTATORE PRINCIPE DEL BLOG POTREBBE ESSERE CASSIO.

segnala commento inopportuno

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×