17/11/2017quasi sereno

18/11/2017quasi sereno

19/11/2017foschia

17 novembre 2017

Oderzo Motta

Auto s'incendia in Postumia

L'episodio domenica pomeriggio lungo la Regionale tra Levada di Ponte di Piave e Rustigné di Oderzo

commenti |

l'auto incendiata di oggi pomeriggio (foto facebook)

ODERZO - Schianto tra due auto nel pomeriggio di oggi lungo la regionale Postumia tra Levada di Ponte di Piave e Rustigné di Oderzo.

Non ci sono state conseguenze per i conducenti ma il traffico comunque ha subito dei rallentamenti perché uno dei due mezzi coinvolti ha preso fuoco.

L'incidente proprio di fronte all'azienda Nice di Oderzo.



Una vettura che si stava immettendo da via Callalta è stata centrata da una seconda auto che proseguiva lungo la Postumia.

Nonostante l'impatto violento, non ci sono state conseguenze gravi. Tuttava è stato necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Motta, viste le fiamme sprigionate da una delle due auto.

Ha rilevato il sinistro anche una pattuglia dei Carabinieri, mentre è giunta anche un'ambulanza del Suem 118 per soccorrere i due conducenti.

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

immagine della news

28/09/2017

Preganziol, a fuoco cinque auto

Intervento dei Vigili del Fuoco in via Monte del Sale giovedì alle 5: tre mezzi sono andati completamente distrutti

immagine della news

03/07/2017

«A Motta oltre 200 multe al giorno»

Polemica in consiglio comunale per due nuovi autovelox installati lungo la regionale Postumia. Le accuse del consigliere Paolo Tolotto

immagine della news

28/07/2016

Incidente e code sulla Postumia

Sinistro senza gravi conseguenze giovedì mattina a Motta. Nel frattempo individuata l'automobilista che aveva investito lunedì una ciclista

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.925

Anno XXXVI n° 20 / 16 novembre 2017

VIGNETI E FITOFARMACI

“I pesticidi ci stanno uccidendo”. A Cappella Maggiore, due morti e sei malati di tumore in una strada: tra i vigneti e i campi, la malattia dilaga. E i cittadini denunciano

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×